Skip to content

Category: Simposio Geositi

“Cooperative di geologi, una prospettiva per l’occupazione”

La pensa così il presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, dott. Gianvito Graziano, che non risparmia stoccate agli atenei italiani

I Geoparchi, questi sconosciuti

In Italia abbiamo siti geologici che per valore scientifico e storico, per la bellezza paesaggistica e per il valore educativo è necessario tutelare e valorizzare. Ma soprattutto è necessario informare. Ed è quanto si propone di fare Ambient&Ambienti

In Europa il “geosito” parla italiano

Dopo la Cina, l’Italia è il Paese al mondo e in Europa per il più alto numero di geoparchi realizzati. E intanto, si lavora per il Geoparco del Gargano

“Geoparco dell’Alta Murgia? Assolutamente sì”

Così Cesare Veronico, Presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Gli elementi di geodiversità ci sono tutti, a cominciare dalla Valle dei Dinosauri di Altamura, d’interesse mondiale

 

Gargano, Matera e Pulo di Altamura: per scoprire le nostre bellezze

Le escursioni scientifiche del Simposio internazionale sulla conservazione del patrimonio geologico.

 

I “pilastri normativi”della Terra

L’Italia è depositaria di un patrimonio geologico di inestimabile valore, riconosciuto dall’UNESCO. La legge ne garantisce la salvaguardia

Stefano Pecorella: «Il Gargano? Sarà il primo geoparco della costa adriatica»

Uno strumento in grado di tutelare le risorse ambientali e culturali, valorizzandole attraverso la creazione di una rete di fruizione attiva tutto l’anno. Ne parla il presidente del Parco Nazionale del Gargano

Geoparco: la geologia si fa turismo

Dalla geologia una chance per il turismo. Ecco come tutela dell'ambiente ed economia possono andare insieme

Un dinosauro a passeggio per Bari

A Bari dal 24 settembre il Simposio internazionale sulla conservazione del patrimonio geologico

 

Italia: geologia cenerentola?

Demicheli (Servizio Geologico europeo): «Non consideriamola solo per le tragedie, ma facciamola entrare nel nostro quotidiano»; intanto da noi solo il 3% degli investimenti nella ricerca vanno alle scienze della Terra, mentre la Cina vola

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.