fbpx Skip to content

Category: Clima

Riscaldamento globale, ultimi sette anni bollenti

A confermarlo il programma europeo Copernicus che ha presentato i risultati annuali “Gli ultimi sette anni sono stati i più caldi mai registrati a livello globale; e il 2021 si colloca al quinto posto assoluto, seguito da 2015 e 2018.”.

Cambiamenti climatici: gli oceani si riscaldano, nuovo record anche nel Mediterraneo

La perdita progressiva delle stagioni e le temperature anomale sono i segni inconfutabili dei cambiamenti climatici provocati dall’inquinamento Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell’Oceano hanno segnato un nuovo record, raggiungendo i

Gelato a Capodanno? Si può fare

Complici le temperature primaverili. L’analisi della Coldiretti No, non è follia, ma il consumo di gelato in questo inizio di 2022 ci può stare. A confermarlo un’analisi della Coldiretti Puglia. È quasi paradossalmente scontato. Le alte temperature di questi giorni

WWF, bilancio 2021: si deve vincere il prossimo anno

Complice anche la pandemia, cresce in tutto il mondo la consapevolezza sui temi dell’ambiente e della sostenibilità. Ma in Italia la transizione è iniziata davvero? Anche il WWF pubblica il bilancio che riguarda le azioni e le reazioni a favore
contatore acqua

AQP: consigli utili per proteggere i contatori dal gelo

A causa dell’abbassamento delle temperature, Acquedotto Pugliese invita i clienti a rispettare alcune fondamentali precauzioni per la protezione dei contatori, esposti al rischio di danni per il gelo Premesso che i contatori a più alto rischio di rottura sono quelli
porto badisco_gianni carluccio

Porto Badisco, storia di una spiaggia voluta dall’uomo

Come era in passato Porto Badisco? Cosa è successo in questi giorni? Perché il muro di contenimento ha ceduto? E come sarà  Porto Badisco la prossima estate? Ambient&Ambienti ha sentito il geologo Antonio Marte (SIGEA) La pioggia torrenziale che pochi

Disastro a Porto Badisco: il video

Porto Badisco è stato annientato dall’alluvione di ieri e con Porto Badisco la spiaggia con il piano di calpestio alle sue spalle. Questo è il risultato naturalisticamente più drammatico della pioggia incessante caduta ieri nel triangolo tra Otranto, Minervino di Lecce
approdo di Enea-porto badisco

Nubifragio nel basso Salento. Oggi la conta dei danni

Oltre 90 millimetri di pioggia caduti in poche ore hanno allagato Minervino di Lecce, Otranto e Uggiano la Chiesa. I comuni colpiti chiedono lo stato di calamità naturale   L’approdo di Enea è sparito. Distrutto ieri mattina da una fiumara
Foto Shutterstock

Spreco alimentare, allevamento intensivo, acqua e clima: le reazioni alla COP 26

La delusione, è stata evidente. Le lacrime, trattenute a stento dal presidente di COP 26, l’inglese Alok Sharma, sono l’’emblema di un bicchiere pieno solo a metà. O forse, andrebbe visto mezzo vuoto. La conclusione della COP 26 lascia l’amaro

Clima. Da COP 26 al Patto di Glasgow. L’accordo che scontenta tutti (tranne l’India)

“L’inizio della fine della crisi climatica” per Boris Johnson. “Il solito bla bla bla” per gli attivisti. “Una soluzione diplomatica” per il Ministro Cingolani. Di COP 26 resta la delusione per un accordo a metà. India vera protagonista del vertice.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.