Input your search keywords and press Enter.

Un festival per i parchi

Si terrà dal 19 al 24 Maggio 2016 nella suggestiva cornice offerta dalla Centrale Taccani (nella foto) di Enel Green Power a Trezzo sull’Adda (Mi). la terza edizione dellInternational Parks Festival , l’evento dedicato ai parchi che torna con un programma fitto e interessante, pensato per coinvolgere gli specialisti e le istituzioni, ma anche per avvicinare sempre più i cittadini e gli appassionati a tematiche ambientali molto attuali. Trezzo_Centrale_Taccani

La manifestazione organizzata con il patrocinio e la collaborazione di Città di Trezzo sull’Adda, Regione Lombardia, Federparchi, Parco Adda Nord, e ideata e diretta da FeDa Srl, è stata presentata oggi. Come spiegato dagli organizzatori e promotori, International Parks Festival sarà una sei giorni costruita per discutere, parlare, condividere e comprendere il mondo dei Parchi con spunti e idee su tematiche importanti come la tutela del territorio, l’educazione e il giornalismo ambientale, i cambiamenti climatici. Anche il periodo scelto per la manifestazione non è casuale. All’interno dell’edizione 2016, infatti, ci saranno la celebrazione della Giornata Mondiale della Biodiversità (22 maggio) e della Giornata Europea dei Parchi (24 maggio).  Oltre ai momenti di incontro, ci sarà spazio anche per il tempo libero, per le famiglie e gli amanti della natura ad esempio sabato 21 maggio, con la giornata di Centrale aperta di Enel Green Power, la biciclettata Alieni in città, alla scoperta delle piante esotiche sotto casa, e la musica serale con un concerto nel Parco.

Ancora iniziative, domenica 22 maggio, una dimostrazioni unica dei corpi di Polizia, Forze armate e delle associazioni che lavorano con gli animali per la tutela dell’ambiente e delle persone: E ancora, Quattro passi nella biodiversità, camminata nella natura per conoscere da vicino la ricchezza naturalistica del nostro territorio.  Spazio anche all’arte con mostre di pittura, di fotografia, e gli elaborati didattici Coloriamoci di natura, un’esposizione con tele stampate a mano dai bambini delle scuole dell’infanzia e primarie. Novità dell’anno, il viaggio immersivo nei parchi di Federparchi, la mostra virtuale che consente di entrare in tutti i parchi italiani attraverso un’App dedicata. Da non perdere anche il percorso sensoriale per non vedenti Mi piace la foresta.  Per chiudere le giornate, film, documentari o cortometraggi; tutte le sere con la rassegna Green ciak.

Inaugura il Festival Barbara Degani, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Tra gli ospiti, Tessa Gelisio, Antonio Lubrano e Luca Mercalli, oltre a molti rappresentanti dei Parchi  e decine di esperti, manager, architetti, biologi, economisti, scienziati e giornalisti.

Il programma completo della manifestazione

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *