Input your search keywords and press Enter.

Villaggio di Babbo Natale: alla scoperta di Rovaniemi in Finlandia

Villaggio di Babbo Natale

A Rovaniemi, in Finlandia, il Villaggio di Babbo Natale, dei suoi elfi e dei balocchi, il luogo da sogno per grandi e piccoli.

Siamo ormai nel pieno dell’aria natalizia. Si respira nelle città, tra le strade, nelle vetrine dei negozi. Si respira nelle metropoli, si sente anche nei piccoli paesi e, soprattutto, nel Villaggio di Babbo Natale, in Finlandia.

LEGGI ANCHE: Natale 2017: il viaggio tra Matera e Monti dauni, mete natalizie per eccellenza

Più di tutto, Babbo Natale vive nel Villaggio di Santa Claus, in Lapponia. E se Babbo Natale non viene a trovarvi scendendo dal camino di casa, andate a trovarlo voi!

Il Villaggio di Babbo Natale. Una “favola reale” per i bambini

Babbo Natale

Babbo Natale nel suo studio

Il Villaggio si trova a Rovaniemi, capitale della Finlandia lappone, così a Nord del Paese scandinavo da accarezzare il Circolo Polare Artico.
L’atmosfera festosa è degna di una fiaba, in cui i bambini sono realmente catturati dalla gioia natalizia: giochi e balocchi in ogni dove, luci e ghirlande colorano a festa le vie e all’interno c’è l’azienda principale, l’ufficio postale, dove vi lavorano degli elfi di verde vestiti e con le orecchie a punta.

LEGGI ANCHE: Viaggio di Natale: la wishlist degli italiani secondo SpeedVacanze
Babbo Natale

Nell’ufficio postale gli elfi selezionano le lettere per Babbo Natale

Smistano le lettere che arrivano da ogni parte del mondo, Babbo Natale risponde e le reinviano a loro volta (per davvero!), in quanto munite di indirizzo di spedizione.
Perché non si dica o si pensi che Babbo Natale deluda le speranze dei suoi piccoli estimatori.
All’interno del Villaggio di Babbo Natale è possibile visitare la fattoria delle renne oppure dedicarsi a rilassanti passeggiate per i boschi.
È tutto così surreale. È tutto talmente reale.
Sul sito ufficiale Santa Claus Village ci sono tutte le indicazioni sulla location, sui servizi, sulle attività ed animazioni.
A Natale, ma non solo, perché il Villaggio di Babbo Natale non apre i battenti esclusivamente nel periodo di festa, ma accoglie bambini e turisti per tutto l’anno.

Il Villaggio di Babbo Natale. Un incanto per gli adulti

La tappa a Rovaniemi è anche più di tutto questo.
Perché se regala un’esperienza fuori dal comune ai più piccoli, è in grado di rapire gli occhi anche ai grandi.
Dietro la gaiezza del Villaggio di Babbo Natale c’è un Paese – la Finlandia – climaticamente ed ambientalmente diverso e lontano dalle nostre latitudini. Eppure emozionante.
Non spaventa una temperatura costantemente sotto lo 0 – anzi, ad essere più precisi, ha una media di -12 gradi, figlia di giornate più “temperate” a -6 gradi e picchi che scivolano anche a-20/25 –, e nemmeno la presenza di un sole pallido per una/due ore al giorno (solo in alcune stagioni dell’anno) che illumina poco e riscalda ancora meno.
Forse è proprio questo l’aspetto magico di questa terra: il susseguirsi delle giornate che non seguono il sole, ma si nutrono ora del lungo buio invernale che non fa paura, ora della luminosissima, seppur breve, estate. Comunque fredda.

Babbo Natale

Escursione con le renne

Ed uscendo da Rovaniemi non mancano attrazioni fuori dall’ordinario, come escursioni in montagna, una suggestiva gara di go-kart su un circuito innevato, o più semplicemente gustarsi i paesaggi colorati dei tramonti e – in particolare – l’aurora boreale, solitamente nel periodo tra la fine dell’autunno e l’inizio dell’inverno.
Il Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi è la “scusa” per un viaggio attraente, da vivere principalmente con la compagnia della propria famiglia e dei propri figli.
Un posto incantato, con una cornice affascinante e seducente.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *