Tra Festa del grano ed escursioni, è un Ecoweekend da vivere al tramonto

È un fine settimana da vivere soprattutto al tramonto. Le temperature, infatti, invitano a trascorrere le ore più calde lontani dall’afa, per dedicarsi poi a escursioni e visite guidate al calar della sera. Ecco il tradizionale appuntamento con la carrellata di eventi green in Puglia.

Per segnalare iniziative per i prossimi Ecoweekend è possibile contattare la redazione di Ambient&Ambienti, inviando materiale a redazione@ambienteambienti.it o all’indirizzo di posta elettronica fulviodigiuseppe@gmail.com

Fiori & Fioroni

Per tutto il weekend a Terlizzi è in programma l’iniziativa “Fiori e Fioroni”, una vetrina a cielo aperto per due delle eccellenze della città di Terlizzi: i fiori e il fiorone Mingotauro. Saranno giornate ricche di eventi aperti a tutti i cittadini di Terlizzi e chiunque voglia intraprendere un viaggio tra i colori e i sapori di questa bellissima terra. Un evento che coinvolgerà le zone più centrali della città con allestimenti floreali, degustazioni, attrazioni per tutta la famiglia e momenti di approfondimento per conoscere più da vicino il mondo del flotovivaismo e la storia del Minhotauto di Terlizzi. In particolare, il 6 luglio è in programma l’allestimento del concorso “Fioriture urbane” su vetrine e spazi esterni con composizioni di fiori e piante, in collaborazione con le attività florovivaistiche locali. Poi, in piazza Cavour ludobus, spettacoli e cena – evento.  Il 7, invece, nel chiostro delle Clarisse convegno “Il fiorone Domenico Tauro “u manghtaur”, show cooking e, in Piazza IV Novembre, sfilata di moda delle donne guarite da patologie oncologiche.

Puccini nelle Grotte di Castellana

Sarà musica immersa in un’armonia millenaria, saranno note e voci che serviranno a ricordare uno degli autori punto di riferimento per il bel canto in Italia, uno dei più significativi operisti di tutti i tempi. Nelle Grotte di Castellana venerdì 5 e sabato 6 luglio si ricorderà Giacomo Puccini a 100 anni dalla morte. Dalle 20.00 alle 22.00 (in piccoli gruppi il cui ultimo accesso è previsto alle 21.30) “SottoSuono – Armonia in Grotta” porterà nel cuore del sito carsico, musicisti e cantanti selezionati dal maestro Domenico Di Leo, pianista e docente di Musica da camera al Conservatorio Nino Rota di Monopoli. Si esibiranno, sotto la direzione artistica di Giuseppe Savino, in un repertorio scelto per l’occasione dalle arie più celebri composte dal Maestro. Info grottedicastellana.it

Festa del Grano

Il 7 Luglio a Troia si festeggia la fine della mietitura con la “Festa del Grano”. L’evento intende essere un’occasione per celebrare le antichissime tradizioni e i riti legati alla mietitura.
La giornata sarà infatti animata da piazze tematiche nelle quali saranno mostrate le fasi di lavorazione del grano, dalla trebbiatura in piazza con antichi attrezzi agricoli alla molitura, quindi sarà un museo a cielo aperto degli strumenti della tradizione contadina. Una vera immersione nel nostro passato e nei gusti più autentici del territorio. Alle ore 19.00 inizierà il ricchissimo evento con musica itinerante, concerti, esposizione di prodotti da parte di aziende locali e degustazione enogastronomica. Il tutto sarà caratterizzato dall’Acquasale “da guinness”, un lungo e composito filone di pane che si snoderà lungo via Regina Margherita per valorizzare e gustare uno dei prodotti tipici della cultura culinaria del territorio. Questa pietanza era un piatto povero realizzato al tempo dai contadini e dai pescatori con ciò che la terra offriva e che permetteva loro di affrontare l’intera giornata lavorativa.

Buon compleanno faggete

A luglio Monte Sant’Angelo festeggia il suo secondo sito Unesco: le faggete vetuste della Foresta umbra, iscritte nel 2017 nell’ambito del bene transnazionale “Antiche faggete primordiali dei Carpazi e di altre regioni d’Europa”. Sabato 6 e domenica 7 luglio andrà in scena “Buon compleanno Faggete”, una due giorni fra visite guidate, spettacoli, appuntamenti culturali.

Sabato 6 luglio a Monte Sant’Angelo l’appuntamento più atteso è con “Una notte in foresta, passeggiata in notturna”. Il sentiero adatto a tutti, di qualche chilometro, prevede delle tappe di sosta per l’osservazione degli animali e l’ascolto dei suoni. L’esperienza comincerà alle ore 20.30 e terminerà intorno alle ore 23.00. Partenza dalla Trattoria in Foresta.

Domenica 7, invece, si terrà Bike in Foresta (partenza da Elda Hotel alle ore 10.30. Info: Mooveng Noleggio e Tour Green in Puglia) e la seconda tappa del “Cammino dei due Siti UNESCO” con Monte Sant’Angelo Francigena (partenza dalla Foresta verso il Santuario). Info qui.

Sulle fresche colline della Murgia

Sabato 6 luglio 2024 l’associazione Murgia Enjoy di Cassano delle Murge proporrà un’attività escursionistico-culturale sulle colline della Murgia per godere del fresco serale e per poter apprezzare il contatto con luoghi lontani da rumori e smog. Il luogo d’incontro dei partecipanti sarà comunicato in risposta alla prenotazione. L’attività si svolgerà dalle ore 18:30 alle 22:30 circa e, come da consolidata abitudine, al termine dell’attività, i partecipanti potranno recuperare le energie consumate usufruendo dei servizi delle strutture convenzionate. Info www.murgiaenjoy.it

Borgo DiVino in tour

Fino a domenica a Cisternino è in programma “Borgo DiVino in tour”, la rassegna enologica organizzata da Valica e promossa dall’Associazione “I Borghi Più Belli D’Italia” in collaborazione con il Consorzio EcceItalia. Nel weekend, in via San Quirico, sono attese oltre 100 etichette da degustare, più di 30 cantine presenti e tantissime specialità gastronomiche locali.

In kayak e canoa

Un’escursione marina in kayak e canoa, esplorando Roca Vecchia, la Grotta della Poesia e l’Area Archeologica marina. Appuntamento sabato 6 luglio per vivere un’emozionante avventura esplorando calette nascoste e grotte marine. Sarà l’occasione per snorkeling e soste bagno rigeneranti in luoghi unici e suggestivi. Info www.naturalmentesalento.it

Snorkeling a Monopoli

Un’esperienza di snorkeling per andare alla scoperta delle coste di Monopoli e delle meraviglie nascoste appena sotto la superficie del mare. Sabato 6 luglio, durante l’escursione si esploreranno le acque cristalline e i fondali rocciosi ricchi di vita marina, scorci unici della nostra costa, scoprendo affascinanti grotte dai fondali blu e una varietà di pesci colorati che abitano questo ecosistema straordinario.  Info 3471152492.

Abbazia di Monte Sacro al tramonto

Tra gli appuntamenti di Gargano Natour, domenica 7 luglio è in programma il Trekking all’Abbazia di Monte Sacro al tramonto. Da Mattinata si cammina lungo il sentiero che sale fino a 850 metri di quota, dove si trova uno dei luoghi più suggestivi del Gargano. Si tratta di un complesso di migliaia di metri quadrati oggi assorbiti dal bosco di lecci che regala un’atmosfera unica all’esplorazione di queste maestose rovine, testimonianza della potenza e del prestigio di quest’abbazia che per diversi secoli fu tra le più importanti della Puglia settentrionale. Info garganonatour.it

Storie e leggende

A passo lento tra i sentieri delle terre rosse del Conte di Conversano, tra storie e leggende di luoghi misteriosi, alla scoperta di un piccolo borgo medievale: Castiglione. Nascoste tra le colline e immerse nel silenzio della natura selvaggia, le vestigia delle antiche mura megalitiche e delle sue torri raccontano storie sepolte tra queste pietre millenarie, storie di un passato lontano, fatto di battaglie, misteri e vite ormai dimenticate, dove la realtà si intreccia con la leggenda. Appuntamento sabato 6 luglio a Conversano per un’escursione e un laboratorio di scrittura creativa, guidato dalla scrittrice Elena Leoni. Info 3471152492.

La Cipolla Rossa

Sabato 6 luglio ad Acquaviva delle Fonti, presso la Sala Colafemmina di Palazzo de Mari, è in programma il convegno dal titolo “La Vera Cipolla Rossa di Acquaviva”. L’evento vanta il patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, dell’Università degli Studi di Bari, della Camera di Commercio di Bari, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e di Biodiverso VEG. Ingresso libero.

Bari fortificata

Tra gli appuntamenti del fine settimana a Bari, domenica 7 luglio è in programma l’itinerario “Bari Fortificata – La città dalle possenti mura”. Una visita alla scoperta del maestoso Castello di Bari con il salone dei banchetti, la torre dei minorenni, il vestibolo, la gipsoteca, l’antica sala sveva e gli scavi archeologici presenti. Info 3403394708.

Valentina Vignali

Doppio appuntamento pugliese per Valentina Vignali. La cestista e creator sarà ospite a Foggia sabato 6 luglio nella bottega centonove/novantasei: visiterà gli spazi in piazza Cavour n. 3 in cui il consorzio Oltre / la rete di imprese vende prodotti etici, solidali e liberati dalle mafie, per diffondere e condividere le finalità sociali del presidio di cultura dell’antimafia e crocevia di storie. Al termine dell’incontro, la sportiva e creator si sposterà a Bari, negli spazi di “Casa delle Culture”, dove è in programma a terza ed ultima giornata di “Impatta”, l’iniziativa promossa da Medtraining che invita a creare la propria startup etica in tre giorni, entrando così a far parte di un ecosistema imprenditoriale fertile e sostenibile. Tre giorni dedicati all’innovazione sostenibile, con la possibilità per i partecipanti di trasformare la loro idea di impresa in opportunità di lavoro e di sviluppo. Valentina Vignali, dunque, parteciperà al talk show e all’evento per raccontare la sua esperienza e offrire utili consigli agli aspiranti imprenditori.

Ribellione gentile

Santi Paduli1 ph Luca Cosimo Coluccia

Nel Parco Paduli, il terzo “Banchetto della ribellione gentile” si svolgerà sabato 6 luglio. L’iniziativa si svolge nell’ambito di Santi Paduli, il progetto di economia sociale avviato dall’associazione Lua con il sostegno di Fondazione con il Sud.

In questi mesi, è stata avviata la co-progettazione del servizio di refezione pubblica tra i Comuni dell’Unione delle Terre di Mezzo. Si è messo al centro il cibo sano, la salute dei bambini e la cura del paesaggio. A partire dagli esempi di alcune tra le migliori esperienze nazionali sul tema del “cibo sano”, istituzioni, esperti, addetti e rappresentanti della comunità stanno condividendo la costruzione di un modello di refezione che valorizzi le produzioni sostenibili locali, le reti tra produttori e consumatori, l’educazione alimentare e la cura del territorio.

 II tema dell’incontro di sabato 6 luglio è “Dalla comunità alla tavola. Un patto tra enti pubblici e comunità”. Si inizia con i “Dialoghi”, incentrati sui modi con cui gli enti pubblici sostengono e tutelano la qualità del cibo delle mense scolastiche. Poi inizia la festa, con il concerto di Enza Pagliara, Dario Muci e Gianluca Longo, il dj set di Max Nocco e un gustoso apericena con birra artigianale.

In gravina fino al tramonto

Domenica 7 luglio a Castellaneta si va alla scoperta del magico e silenzioso mondo delle gravine camminando fino al tramonto. Una piccola avventura per provare le suggestive sensazioni della natura e della vita delle gravine. Info www.amicidellegravinedicastellaneta.it

Il G7 di Giotto

Alessandro Passaro_G7 di Giotto

Domenica 7 luglio alle ore 19.30 presso l’Auditorium del Castello Normanno Svevo di Mesagne verrà presentata l’opera di Alessandro Passaro dal titolo “Il G7 di Giotto” con testo critico di Nicola Zito e con il patrocinio del comune di Mesagne. Il quadro si affianca, in un dialogo complementare, alla mostra “G7 – Sette secoli d’arte italiana” organizzata in occasione del summit e che vede esposte le opere dei maggiori protagonisti dell’arte italiana. Alessandro Passaro si inserisce in tale contesto guidato dalla forza di una espressione pittorica materica ed onirica che rivela un lavorio interiore sulla pittura e sul significato che il percorso storico ha avuto sulla propria produzione artistica.

Festa del «grano Buono di Rutigliano»

È in programma domenica 7 luglio la tradizionale Festa del «grano Buono di Rutigliano», a cura dell’associazione PortaNuova con il Comune di Rutigliano e il Gal del Sud Est Barese e in collaborazione con Sensazioni del Sud di Conversano e Tipica aps di Adelfia. Giunta alla 28^ edizione, la Festa del «grano Buono di Rutigliano» propone anche quest’anno un suggestivo percorso tra i caratteristici vicoli del borgo antico di Rutigliano alla riscoperta dei sapori della tradizionale cucina rutiglianese, a partire dal “grano Buono con i ceci neri”, il piatto tipico per eccellenza della cucina rutiglianese, per poi proseguire con tante altre gustose proposte culinarie.

Dalle ore 20 inizierà la distribuzione delle pietanze a base di grano Buono, mentre nelle piazze del Borgo Antico si esibiranno gruppi musicali.  Convegni, Mostre d’arte, mercatini e visite guidate arricchiranno il programma.

Articoli correlati