Input your search keywords and press Enter.

Territorio, Valle d’Itria discute PPTR

I Comuni della Valle d’Itria si sono incontrati per formulare osservazioni in merito al PPTR, il Piano Paesaggistico Territoriale approvato dalla Regione Puglia. L’incontro è stato un altro momento di cogestione del territorio, che segue all’approvazione di regole comuni per gli interventi edilizi in Valle d’Itria.

Il presidente della V Commissione in Consiglio Regionale Donato Pentassuglia ha incontrato a Locorotondo (BA) i cittadini della Valle d’Itria. L’incontro è stato utile per presentare le perplessità di proprietari terrieri e tecnici (comunali e liberi professionisti) che dovranno rapportarsi con queste nuove norme.

Sono intervenuti i tecnici operanti sul territorio ed i responsabili degli Uffici Tecnici Comunali dei comuni della Valle d’Itria. Tra i presenti all’incontro: il capogruppo Pdl alla Regione Ignazio Zullo, i consiglieri Domi Lanzillotta e Francesco Laddomada. Accanto al sindaco di Locorotondo Tommaso Scatigna, il primo cittadino di Martina Franca Franco Ancona. Presente anche l’assessore all’Urbanistica del Comune di Alberobello Nennella L’Abate e il collega da Cisternino (BR) Carrieri.

Da parte dei primi cittadini Scatigna e Ancona, è stata presentata la massima disponibilità a favorire l’incontro tra le parti, per rendere questo piano quanto più rispondente all’idea di sviluppo del territorio che proviene dalla Valle d’Itria.

Oggi, 24 settembre, si sono riuniti i responsabili degli UTC dei Comuni di Alberobello, Cisternino, Locorotondo e Martina Franca, unitamente ai rispettivi primi cittadini ed agli assessori e consiglieri che seguono il territorio. Insieme, hanno formulato e condiviso le opportune osservazioni sul PPTR, da presentare alla Regione Puglia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *