Nasce il Bosco della legalità

Con l’ iniziativa Mettiamo a Fuoco il Pianeta, Legambiente e Feltrinelli sono riuscite a realizzare il “Bosco della Legalità”. A partire da mercoledì 17 novembre a Pioppi (frazione di Pollica), nel cuore del Parco nazionale del Cilento e Vallo Diano, saranno infatti piantati ben 1.300 alberi tra lecci, pioppi, querce e carrubi.

L’acquisto degli alberi è stato possibile attraverso i proventi raccolti da Mettiamo a Fuoco il Pianeta, la raccolta fondi che si è svolta domenica 31 ottobre all’interno delle Librerie Feltrinelli.

I primi 50 alberi sono stati posti a terra dai bambini delle scuole elementari di Pollica: un gesto in ricordo del Sindaco Angelo Vassallo, barbaramente assassinato a causa del suo strenuo impegno in difesa del territorio. Per ricordare la sua figura e tenerne viva la memoria, Legambiente ha tra l’altro aperto il sito internet www.siamotuttidipollica.it: chiunque si riconosca nell’esperienza di buon governo potrà acquisire la Cittadinanza Virtuale e testimoniare solidarietà verso la comunità del Cilento.

Articoli correlati