Master in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale

Oggi, 31 gennaio, l’Università della Calabria di Rende (Cosenza) avvia il Master in Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale: Management in Sicurezza, Qualità ed Economia Agroalimentare. Il corso apre le porte ad un futuro più consapevole, per la gestione di quel grande bagaglio di esperienza che l’UNESCO – l’Organizzazione che si occupa dell’Educazione, della Scienza e della Cultura – ha proclamato Patrimonio Immateriale dell’Umanità.

Il Master di primo livello è stato messo a punto dal Dipartimento Di.B.E.S.T. – Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra. Ai partecipanti saranno offerti – in 1.500 ore di studi accademici – gli insegnamenti necessari per proporsi con la qualifica accademica di Manager dello Sviluppo Territoriale della Calabria, Esperti di Dieta Mediterranea, Sicurezza Ambientale e Territoriale.

Eat well and stay well (mangiare bene e stare bene), avrebbe ripetuto oggi lo scienziato Americano Ancel Keys che per primo ha valorizzato le proprietà salutistiche dello stile di vita e del modello alimentare dei popoli del Mezzogiorno d’Italia. Il Master ha ricevuto il contributo alla sua realizzazione dall’Azienda Italo-Giapponese Vegitalia S.p.A. – the Specialist of Frozen Grilled Vegetables e di  Milon Tour di Crotone.

Articoli correlati