Comunità energetiche, i piccoli comuni sono pronti: e lo Stato?

Appuntamento il 2 giugno a Biccari (FG) per parlare di comunità energetiche

Legambiente Puglia promuove a Biccari il 2 giugno il dibattito “Le Comunità Energetiche per un Futuro di Pace” per discutere sulle Comunità Energetiche Rinnovabili e sullo sviluppo energetico dei piccoli borghi

 

La transizione ecologica ed energetica passa anche attraverso i piccoli Comuni. Innovazione, sostenibilità ambientale e comunità energetiche sono le parole chiave al centro di questa rivoluzione che ha per protagonisti i piccoli borghi sotto i 5mila abitanti, realtà capaci di mettersi in gioco e di stare al passo con i tempi, nonostante le difficoltà e il problema dello spopolamento.

A loro e ai piccoli comuni laboratori di innovazione, Legambiente dedica la 19esima edizione di Voler Bene all’Italia, l’iniziativa nata nel 2004 per accendere i riflettori sui Piccoli comuni e realizzata con il Patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, del Ministero per gli Affari Regionali e le Autonomie, del Ministero per il Sud e la Coesione Sociale, in programma a Biccari (FG) giovedì 2 giugno, alle ore 18.00 in Piazza Municipio nell’incontro pubblico dal titolo “Le Comunità Energetiche per un Futuro di Pace”.

L’iniziativa di Legambiente quest’anno avrà come tema centrale quello delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER), in un anno cruciale per i borghi sotto i 5mila abitanti che attendono l’attuazione della normativa legata alle CER e l’attivazione del fondo da 2,2 miliardi di euro del PNRR destinato allo sviluppo di comunità energetiche in questi territori.

Le comunità energetiche, introdotte giuridicamente in Italia nel 2020 con l’art 42 bis del Decreto Milleproroghe, rendono finalmente possibile nel nostro Paese lo scambio comunitario di energia rinnovabile, determinando un cambio di paradigma nella generazione energetica e distribuendo in queste realtà importanti vantaggi economici, sociali e ambientali diffusi.

Il programma

Dopo le escursioni e le visite guidate al centro storico della città (a cura della cooperativa di comunità di Biccari. Per info e prenotazioni contattare coopbiccari@gmail.com), nel pomeriggio alle ore 18,00 si terrà l’ incontro “Le Comunità Energetiche per un Futuro di Pace”, cui parteciperanno Gianfilippo Mignogna, Sindaco di Biccari, Ruggero Ronzulli, Presidente Legambiente Puglia, Paolo Campo, Presidente Commissione Ambiente e Consigliere Regionale Puglia, il Parroco di Maria Ss. Assunta di Biccari Leonardo Catalano, Massimo Monteleone, Professore Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari, Risorse Naturali e Ingegneria, Università di Foggia, e Giorgio Zampetti, Direttore Generale Legambiente.  Seguirà degustazione e lezione sull’ olio d’oliva

 

Articoli correlati