Input your search keywords and press Enter.

Veronesi a capo dell’Agenzia per la sicurezza nucleare

É ufficiale: il professor Umberto Veronesi dirigerà l’Agenzia per la sicurezza del nucleare in Italia. Soddisfazione dei ministri dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, e dello Sviluppo Economico, Paolo Romani. Adesso c’è da attendere solo la nomina ufficiale tramite decreto della Presidenza del Consiglio.

L’ex ministro della sanità si mostra fiducioso e positivo verso l’impiego dell’energia nucleare: «I nuovi reattori sono i più potenti e i più sicuri, non c’è più dubbio su questo – ribadisce Veronesi e, ricorda – il referendum anti-nucleare in Italia si svolse a ridosso di Chernobyl, ma lì ci fu la follia di un direttore che per fare un esperimento tolse 12 livelli di sicurezza. Una follia umana che non si ripeterà mai più. E, inoltre, dopo tanti anni non c’è più nessun rischio». Altrettanto entusiasti non appaiono, invece, i membri del Pd nelle cui fila l’oncologo è stato eletto al Senato: i senatori Roberto Della Seta e Francesco Ferrante, ad esempio, tra i garantisti di una politica contraria all’atomo, invitano già Umberto Veronesi al ritiro dagli incarichi politici.

Print Friendly, PDF & Email