Input your search keywords and press Enter.

U4Energy: largo ai green bloc!

Arriva alla tappa finale il Concorso Europeo “U4Energy, chiuso a Napoli alla presenza di ben sei Paesi europei tra Austria, Repubblica Ceca, Croazia, Malta, Slovenia e Italia. A conquistare il podio per la categoria “Campagna di pubblicizzazione per il risparmio energetico” è la classe 4A – Istituto Tecnico Economico Costa di Lecce. Invece, nelle altre due categorie, le scuole vincitrici sono state l’Istituto “Mario Longhena” di Bologna (categoria: Misure e efficienza energetica a scuola) e l’Istituto “Alessandrini-Marino” di Teramo (categoria: Azioni pedagogiche per aumentare la consapevolezza sull’uso più efficiente dell’energia). In particolare gli studenti salentini hanno partecipato alla competizione con il progetto “Risparmiamola!”, un apposito portale creato in forma ludica per offrire consigli su come risparmiare nelle cinque diverse forme di energia (elettricità, acqua, carburante, gas, rifiuti) e nell’ambito di quattro luoghi precisi ovvero casa, ufficio, auto e supermercato. Il Concorso U4Energy è la prima competizione pan-europea sull’educazione energetica organizzata dalla Commissione Europea al fine di promuovere l’educazione al risparmio energetico nelle scuole, premiando i migliori percorsi di informazione e di sensibilizzazione contro gli sprechi. Il concorso era aperto alle scuole dei 27 Stati membri dell’Unione europea e a quelle di Norvegia, Croazia, Islanda e Liechtenstein. Intanto è già stato indetto il bando per l’edizione 2011/2012 sul sito web del progetto U4Energy (clicca per visionarlo).

Print Friendly, PDF & Email