Terrazzo da valorizzare? Ci sono le catene luminose da esterno

catene luminose da esterno
I modelli di catena luminosa da esterno attualmente in commercio sono davvero tantissimi

Le catene luminose consentono di liberare la fantasia, personalizzando al massimo gli spazi outdoor sostenendo un costo decisamente contenuto

 

Il terrazzo di casa è un luogo perfetto per ricaricare le pile durante il giorno, ma soprattutto la sera, un po’ in tutte le stagioni. Ecco perché, quando arriva il momento di inserire delle decorazioni luminose ad hoc, bisogna prestare un’attenzione extra per fare in modo di creare una certa armonia e un’atmosfera sia pratica che accattivante. Ci sono alcuni supporti che più di altri consentono di ottenere risultati particolarmente scenici: stiamo parlando delle catene luminose. Consentono di liberare la fantasia, personalizzando al massimo gli spazi outdoor sostenendo un costo decisamente contenuto.

La catena luminosa da esterno presenta alcune caratteristiche chiave che la rendono un supporto più o meno adatto a determinati impieghi: la scelta del giusto accessorio non è insomma semplice, né troppo banale. I modelli di catena luminosa da esterno attualmente in commercio sono davvero tantissimi, ecco perché sarà utile fare una panoramica scendendo nei dettagli.

Tipi di catena, aspetti di design e altri accessori originali

Per quanto riguarda gli aspetti di design, sarà interessante sottolineare come il formato classico sia quello del tubo luminoso. All’interno di esso si trovano delle piccole lampadine, assieme a un filo necessario ad assicurare la loro costante alimentazione.
C’è anche il caso in cui il tubo luminoso venga sostituito da lampadine vere e proprie, ma di dimensioni più grandi della norma. Questo supporto, ad ogni modo, è del tutto flessibile, per cui è ovvio che potrà essere posizionato a piacimento un po’ dappertutto. In primis il riferimento è alle travi della tettoia, oppure alla ringhiera, o magari si potrà impiegare come supporto per delimitare l’affaccio. La catena luminosa da esterno potrà essere utilizzata per imprimere un surplus di romanticismo all’intera situazione, magari andando a impreziosire piante sospese in modo tale da creare un contesto veramente da fiaba.

Le caratteristiche dei vari modelli e la personalizzazione

Le catene luminose da esterno si caratterizzano per avere una certa resistenza all’azione degli agenti atmosferici, dunque possono essere lasciate nell’area outdoor senza troppi pensieri. Ad ogni modo, sarà sempre bene cercare di posizionarle sotto a un portico o comunque fare in modo che siano protette dall’azione diretta di sole, pioggia e vento. Senza dimenticare che simili accessori di illuminotecnica subiranno anche l’escursione termica tra il giorno e la notte, sia durante la bella stagione,  che durante i mesi più freddi dell’anno.

Come scegliere bene i modelli

È attraverso la presa di corrente domestica che la catena luminosa si alimenta.
Ci sono però degli svantaggi: i consumi possono essere anche alti e, soprattutto, vi è una ridotta libertà di gestione. Una soluzione potrebbe essere optare per modelli che si alimentano con l’energia solare. In tal modo, oltre a ridurre i consumi in bolletta si potrebbe procedere alla collocazione dei supporti anche a grandi distanze rispetto alle tradizionali prese di corrente (i maggiori costi sono dovuti alla più grande efficienza e riuscita nel corso del tempo).

Oltre alle classiche tonalità fredde e calde, infine, sarà utile precisare che per guarnire a dovere il balcone o il terrazzo di casa si potrà fare affidamento sulla realizzazione di effetti davvero speciali. Non solo durante il periodo natalizio si potranno attivare luci a intermittenza, ma si potranno anche scegliere i colori e la loro intensità.

Ecco, dunque, com’è possibile personalizzare al massimo il terrazzo di casa: le catene luminose da esterno sono ben curate in fatto di stile e design, cosa che consentirà di ottenere un effetto sempre impeccabile.

Articoli correlati