Pasqua, anche il menu può essere vegan – LE RICETTE

Hummus rosa, lasagna agli asparagi, cotolette di ceci, spiedini di seitan e ciambellone agli agrumi sono le ricette di Vegery, il nuovo veg food delivery

  

Aprile 2023 – Pasqua e Pasquetta sono un momento di condivisione per passare del tempo, magari all’aperto con l’inizio della bella e calda stagione, in compagnia di amici o familiari. Piatti della tradizione italiana come agnello, brasato, affettati vari oltre a grigliate di carne imbandiscono le tavole degli italiani in questo giorno di festa, ma per i vegetariani e i vegani è possibile preparare un menù senza cibi di origine animale? Certo che sì, serve solo qualche idea e tanta voglia di creare un buon menù cruelty free.

Il menù di Pasqua e Pasquetta non è soltanto quello imposto dalla tradizione “carnivora”, con agnello, salumi e grigliate, ma ci può essere anche un menù vegetariano e vegan.

Vegery, il primo veg food delivery d’Europa esclusivamente vegetariano e vegano, ha ideato un menù completo di sei portate per stupire con ricette veg golose pensate per tutti, dall’antipasto al dolce.

Gli antipasti per preparare il palato:

Hummus rosa
Ingredienti:

  • 1 barattolo di ceci (cotti)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaini di tahina
  • ½ rapa rossa (cotta)
  • olio d’oliva
  • pepe bianco
  • sale q.b.
  • scorza di limone

Uno dei piatti preferiti nella dieta vegana e vegetariana è proprio l’hummus di ceci che Vegery, per l’occasione, ha pensato di declinare nel colore rosa dato dalla rapa rossa. Per la preparazione è necessario frullare i ceci, la tahina, la rapa e guarnire con la scorza di limone, sale a piacimento, olio d’oliva e pepe bianco. Servite con verdure fresche a scelta come carote e sedano, ma anche con cavolfiori e broccoletti.

Insalata russa

 Ingredienti:

  • carote
  • patate
  • piselli

Per la maionese:

  • 100 ml di latte di soia al naturale
  • 130 ml olio di semi
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di aceto di mele (facoltativo)

Lessate e tagliate a cubetti carote, patate e piselli. Per la preparazione della maionese frullate insieme tutti gli ingredienti, lasciando per ultimo l’olio di semi da versare a filo, facendo prendere aria al composto, con movimenti verticali. Aggiungete l’olio fino a raggiungere una consistenza densa, dopodiché unite le verdure lessate alla maionese vegan.

Lasagna agli asparagi, la prima portata

Ingredienti:

  • sfoglia per lasagne di semola
  • asparagi

Per la besciamella:

  • 100 gr di farina
  • 100 gr di margarina
  • 1 lt di latte vegetale di soia al naturale o riso
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

La lasagna è un classico della cucina italiana che può essere declinata anche in versione veg in molte varianti, tra cui agli asparagi. Per la preparazione lessate gli asparagi e preparate la besciamella scaldando il latte vegetale e unendo la noce moscata. In una padella a parte scaldate la margarina fino al suo scioglimento, poi spegnete il fuoco e versate lentamente la farina setacciata, mescolate e aggiungere il latte caldo poco alla volta, a questo punto riaccendete la fiamma e mescolate fino ad ottenere la consistenza densa desiderata salando a piacere.

Per comporre la lasagna partite da uno strato denso di besciamella sul fondo, poi uno strato di foglie di semola, asparagi e abbondante besciamella; procedete in questo modo finché gli ingredienti non saranno terminati. Per un gusto più “formaggioso” è possibile aggiungere uno strato di lievito alimentare a scaglie.

I secondi piatti per stupire:

Cotolette di ceci e spinaci

Per l’impasto delle cotolette:

  • 1 barattolo di ceci
  • 200 gr di spinaci (cotti)
  • 70 gr di lievito alimentare a scaglie ( o grattugiato vegetale )
  • sale q.b.

Per la panatura:

  • pangrattato
  • corn flakes
  • farina di ceci
  • acqua

Per preparare l’impasto delle cotolette, frullate i ceci e gli spinaci cotti, unendo il lievito alimentare e del sale a piacere. Preparate in una scodella una pastella omogenea e abbastanza fluida con farina di ceci e acqua e in un’altra il pangrattato con i corn flakes tritati per dare una maggior croccantezza. Dopodiché date forma al composto di ceci e spinaci con le mani o, se siete più comodi, con un coppapasta; immergetelo nella pastella fluida e poi rotolatelo nel pangrattato. Cuocete le cotolette in padella con un filo d’olio.

Spiedini di seitan, verdure e tofu affumicato

Per gli spiedini:

  • zucchine
  • peperoni
  • tofu affumicato
  • seitan

Per la marinatura:

  • salsa di soia
  • olio d’oliva
  • sale q.b.
  • paprika

Gli spiedini di seitan sono un ottimo secondo piatto gustoso e di veloce preparazione. Tagliate il seitan a cubetti e lasciatelo marinare con salsa di soia, olio d’oliva, sale e paprika; nel frattempo componete gli spiedini con le verdure tagliare a cubotti, il seitan marinato e il tofu affumicato. A questo punto gli spiedini sono pronti per essere grigliati.

Insalata di finocchio e arancia, il contorno adatto per ogni piatto

Per un contorno fresco e saporito l’insalata di finocchio e arancia è perfetta da accompagnare a qualsiasi piatto. La preparazione è semplice e veloce: lavate e tagliate a striscioline sottilissime il finocchio, aggiungete un po’ di sale e tenete da parte insieme alla spremuta di metà arancia. Dopodiché tagliate le arance rimanenti a fettine sottili e aggiungetele al finocchio, mescolate insieme l’olio d’oliva e il succo di un’arancia e conditeci l’insalata. Per arricchire il gusto potete aggiungere una spolverata di pepe, le olive nere denocciolate e dell’uvetta.

Il dolce ciambellone agli agrumi per chiudere in bellezza:

Per l’impasto:

  • 2 bicchieri e mezzo di farina
  • 1 bicchiere di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 2 bicchieri di latte vegetale
  • 1 bicchiere di margarina vegetale
  • marmellata agli agrumi

Per la guarnizione:

  • zucchero a velo
  • acqua
  • scorza di limone

Unite tutti gli ingredienti secchi come lo zucchero, la farina e il lievito e mescolate bene, dopodichè aggiungete la margarina fusa e per ultimo il latte vegetale fino ad ottenere un impasto semi denso. Preparate lo stampo da forno per ciambelle con un filo di margarina e versate l’impasto, aggiungete la marmellata di agrumi al centro dell’impasto e poi lungo tutta la circonferenza della ciambella. Lasciate in forno a 180° per 40 minuti.

Una volta raffreddato il ciambellone, preparate la guarnizione versando un goccio d’acqua nello zucchero a velo e mescolate fino ad ottenere una glassa da versare sulla ciambella e completate con la scorza di limone.

Articoli correlati