Il tour de “L’Italia che cambia”

Daniel Tarozzi e Andrea degl’Innocenti rispettivamente autori di Io faccio così (Chiarelettere 2013) e Islanda chiama Italia (Arianna Editrice 2013), stanno affrontando il tour de L’Italia che cambia. Durante il loro viaggio, i due scrittori raccontano un’Italia positiva, che ha sconfitto la crisi economica con nuovi modelli di sviluppo alternativi e sostenibili.

Il tour è iniziato il 10 maggio dal Trentino Alto Adige e si concluderà il 22 giugno al Festival della Viandanza di Monteriggioni (SI). Ogni giorno ci sarà una tappa in una città diversa: in ciascuna tappa si incontreranno tutte le realtà territoriali dedite alla finanza etica e solidale, alla green e blu economy, all’autoproduzione, ai diritti umani e sociali, alla valorizzazione delle risorse locali e della difesa del territorio, del turismo responsabile, della scuola e della formazione, della buona politica e dei beni comuni. L’obiettivo è cercare, incontrare, raccontare e mettere in rete tutte queste esperienze, ad oggi escluse dai circuiti informativi, riunendole in un portale su base regionale per mettere in luce le loro importanti azioni.

Il progetto è quello di creare una grande rete capillare che connetta tutte le realtà che si muovono lungo i sentieri del cambiamento: un macro-laboratorio di realtà in movimento che possa fornire strumenti concreti e d’esempio per chi desidera attivarsi in strade sostenibili e anti-crisi. Per realizzarlo saranno necessari 30.000 euro che saranno raccolti in una campagna di crowdfunding durante i numerosi incontri, le 40 piazze e i tre Festival in cui arriverà il camper di Daniel e Andrea.

Segui il tour dal sito Italia che cambia.

Articoli correlati