Input your search keywords and press Enter.

Il piano per l’ambiente e la salute

Anche Barletta (BAT) dice si al “Piano straordinario salute e ambiente“. La III Commissione ha espresso parere favorevole sul piano varato dalla giunta regionale pugliese, pensato per tutti i territori caratterizzati da criticità ambientali come Taranto e il territorio della BAT. Sarà un presidio a monitorare quello che accade nel territorio, attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro ordinato dall’Arpa. L’Agenzia interverrà con programmi che hanno lo scopo di sensibilizzare la gente alla tutela dell’ambiente e della salute. “Gli sforzi fin qui fatti, pensiamo alle legge 19/2008, nota come Antidiossine, alla istituzione del registro regionale dei tumori, alla legge 3/2011, sulle emissioni di benzopirene, e a quella sulla valutazione del danno sanitario, che prevede di tenere conto nelle procedure di Aia, degli effetti sulla salute delle emissioni (legge 21/2012), – dichiara il consigliere regionale Franco Pastore (Misto – Psi) – rendono indispensabile attivare procedimenti utili ad approfondire l’interazione ambiente – salute, per poter pianificare strategie efficaci e politiche di risanamento ambientale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *