Input your search keywords and press Enter.

Green job: un trend in crescita

Crescono le possibilità di lavoro nei settori della green economy. Esperti di ambiente, ecosostenibilità, responsabilità sociale sembrano avere più chance secondo il Rapporto GreenItaly, curato da Symbola e Unioncamere. Il 38% delle assunzioni previste dalle aziende per il 2011 riguarda figure professionali legate alla sostenibilità: 227mila sul totale delle circa 600mila previste dalle imprese. Inoltre, secondo il documento, il 23,9% delle imprese italiane – circa 370mila – tra il 2008 e il 2011 ha investito o investirà in tecnologie e prodotti in grado di coniugare innovazione e sostenibilità. In vetta alla classifica per domanda di professioni “verdi” si trova il settore delle costruzioni, seguito dall’industria manifatturiera. Inoltre la domanda più elevata di figure professionali green è inoltre maggiormente diffusa tra le realtà del Sud. Tra le professioni più richieste compaiono: l’auditor esperto in emissioni di gas serra in atmosfera, il tecnico superiore per industrializzazione, qualità e sostenibilità dell’industria del mobile, lo statistico ambientale, l’operatore marketing delle produzioni agroalimentari biologiche, il risk manager ambientale, l’ingegnere dell’emergenza, il progettista di architetture sostenibili e l’esperto del ciclo di vita dei prodotti industriali.

Print Friendly, PDF & Email