Carabinieri in montain bike nel Parco dell’Alta Murgia

Dal 14 giugno, i militari sorveglieranno in bici le zone più impervie dell’area naturale protetta

I Carabinieri forestali del Reparto Parco Nazionale Alta Murgia di Altamura sorveglieranno il Parco Nazionale dell’Alta Murgia in mountain bike. In questo modo avranno la possibilità di meglio perlustrare i sentieri non facilmente percorribili, con il minimo impatto sul delicato equilibrio di questi territori grazie all’utilizzo di tali veicoli eco-compatibili.

Non mancherà inoltre la loro presenza nelle aree maggiormente frequentate da giovani, famiglie, podisti, ciclisti e visitatori, che in questo periodo dell’anno sceglieranno di trascorrere all’aria aperta il loro tempo libero.

Le eco-pattuglie si inseriranno all’interno del programma operativo di azione per il contrasto degli incendi boschivi che annualmente arrecano significativi danni al prezioso Parco.

Il servizio sarà quotidiano e terminerà il 30 settembre. La eco-pattuglia di prossimità affiancherà le pattuglie dei Carabinieri Forestali già presenti tutto l’anno nel parco, per prevenire e reprimere i reati, soprattutto quelli ambientali.

In caso di necessità, i numeri di emergenza sono 112 e 1515.

Articoli correlati