Input your search keywords and press Enter.

Ance: missione delle autorità iraniane ok

Biancofiore_gerardo_ance

Biancofiore (a destra): «Le pmi italiane ad alto tasso di innovazione e di specializzazione hanno le carte in regola per affrontare la sfida del mercato iraniano»

«Il ministro della Sanità dell’ Iran Seyed Hassan Qazizadeh Hashemi e tutte le autorità presenti sono rimasti piacevolmente colpiti dal Policlinico Gemelli come modello di ospedale di eccellenza».

Inizia così la sua dichiarazione il Presidente del gruppo PMI Internazionale dell’ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili  Gerardo Biancofiore che ha  guidato oggi con il management sanitario la delegazione iraniana in una visita riservata al Policlinico Gemelli, a Roma.

«Le autorità iraniane sono fortemente interessate alla costruzione di nuovi ospedali con le più innovative tecnologie; in questi rientra anche il primo ospedale specializzato nucleare e per poter rappresentare al meglio la capacità e il knowhow delle nostre imprese operanti nel settore ospedaliero abbiamo scelto di fargli visitare il Gemelli».
Alla visita al Policlinico è seguito un incontro in Ance nel quale il Ministro e le autorità iraniane hanno incontrato le principali imprese italiane operanti  nel settore ospedaliero. «Anche la giornata di oggi ha dimostrato come le pmi italiane ad alto tasso di innovazione e di specializzazione hanno le carte in regola per affrontare la sfida del mercato iraniano ed anche per questo il Ministro della Sanità ha voluto incontrare le nostre imprese e visitare il Gemelli. E’ importante però che le PMI non siano sole nell’ingresso nel mercato iraniano ma che siano accompagnate e supportate dalle istituzioni, come avviene in Francia e Germania. Gli sforzi messi in campo dal Governo, a partire dal Premier Renzi e dal Ministro Del Rio, vanno in questa direzione. La missione della delegazione governativa iraniana, infatti, è il frutto del grande lavoro messo in campo da tutti gli attori istituzionali in grande sinergia con Confindustria e Ance. L’Italia delle costruzioni- continua Biancofiore- è molto amata in Iran e molte nostre imprese, anche di medie dimensioni ma altamente specializzate, negli ultimi decenni hanno realizzato progetti importanti nel paese».
A febbraio molte aziende italiane parteciperanno, guidati dal  Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, alla missione del Governo in Iran dedicata ai settori delle infrastrutture e costruzioni ed Oil&Gas, missione che fa seguito alla Tavola rotonda sulle infrastrutture, tenutasi presso l’Ance il 15 dicembre 2015.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *