Input your search keywords and press Enter.

Al via joint-venture nell’eolico in Francia

Sorgenia (gruppo CIR), uno dei principali operatori energetici italiani, e la società di investimenti globale Kohlberg Kravis Roberts & Co. L.P (gruppo KKR) hanno raggiunto un accordo di partnership per la produzione di energia eolica in Francia. Le risorse della joint-venture (accordo di collaborazione) saranno gli impianti eolici realizzati da Sorgenia in Francia con una capacità di circa 153 MW e progetti autorizzati in avanzata fase di sviluppo per circa 95 MW. «L’alleanza con un investitore esperto e qualificato come KKR – commenta Mario Molinari, direttore generale di Sorgenia – consentirà a Sorgenia di accrescere la propria presenza nel mercato francese e di consolidare la posizione di operatore leader nell’energia rinnovabile». Per KKR questa partnership rappresenta il primo investimento nelle energie rinnovabili in Europa. «KKR si propone di essere un investitore attivo nell’intera catena energetica – commenta Jesus Olmos, responsabile europeo del business infrastrutture di KKR -. Questa partnership con Sorgenia ci consente di ampliare il nostro portafoglio di attività con un investimento nell’energia rinnovabile, una delle aree più interessanti e promettenti nelle infrastrutture».

Print Friendly, PDF & Email