Roma festeggia il Natale tra i rifiuti

Interi quartieri invasi dai rifiuti: è così che i cittadini capitolini hanno festeggiato il Natale ed è con la compagnia di topi ed insetti molesti che i romani si apprestano a festeggiare il nuovo anno. Sono oramai centinaia gli appelli e le foto dei cittadini dei vari municipi di Roma che chiedono un minimo di decoro per le strade dei propri quartieri, in particolare il VI municipio. Delle torri risulta essere invaso dai rifiuti e ricorda oramai le tristi immagini di Napoli che negli anni scorsi hanno fatto il giro del mondo suscitando sgomento.

Ma all’insulto si aggiunge la beffa, con i camion dell’AMA che, per far fronte ai ritardi ritirano la differenziata mescolandola all’indifferenziato rendendo quindi vano l’impegno dei cittadini in favore dell’ambiente e del riciclo delle materie prime.

«Questo è quanto è stato segnalato in viale Tupini nel municipio IX (ex XII) di Roma dai residenti che hanno provveduto a scattare anche delle foto. Una vera e propria truffa ai danni dei cittadini romani e dell’ambiente», dichiara Valentina Coppola, presidente di EARTH. «Abbiamo provveduto ad inviare un esposto in procura perché è insostenibile che si continui a pagare per un servizio gestito da persone che non tengono in nessun conto né il decoro dei romani né la tutela ambientale, ci aspettiamo che il indaco Marino e l’attuale assessore all’ambiente Estella Marino pongano immediato riparo ad una situazione arrivata oramai al culmine sopportabile».

Articoli correlati