Puglia a EXPO Dubai per la Water Week

Dal 20 al 26 marzo la Regione porta imprese, università, AQP, autorità portuali, Asset, PugliaPromozione e Notte della Taranta

 

Acqua, Innovazione tecnologica, Made in Puglia e Marketing territoriale. Questi gli elementi al centro della missione istituzionale della Regione Puglia all’EXPO di Dubai nella Water Week, dal 20 al 26 marzo, la settimana dedicata alla gestione delle risorse idriche, alla blue economy, all’acqua come fonte di sostentamento e di energia rinnovabile e agli ecosistemi acquatici.

La delegazione pugliese è guidata dall’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci, e dall’assessore all’Ambiente, Anna Grazia Maraschio, che accompagneranno all’Expo, dal 20 al 23 marzo, 17 imprese, i 5 atenei pugliesi, le 2 Autorità portuali, Acquedotto Pugliese, ASSET, Pugliapromozione e Fondazione Notte della Taranta.

Connessa al tema dell’Acqua è la prospettiva dei Giochi del Mediterraneo 2026 che si terranno a Taranto: lo scorso 4 marzo l’evento è stato presentato a livello internazionale proprio all’Expo Dubai ed è stato messo in luce che mira a definire una nuova visione di sviluppo strategico del territorio jonico, tra rigenerazione urbana, trasformazione economica, promozione della sostenibilità ambientale e del recupero dell’eredità storica della città.

Tutte le attività di assistenza tecnica alla realizzazione della missione istituzionale e il costante supporto alle delegazioni imprenditoriali sono state assicurate da Puglia Sviluppo, società in house e finanziaria della Regione Puglia.

Numerose le iniziative in programma durante la Water Week.

Si parte domenica 20 marzo con il Regional Day giornata completamente dedicata alla Puglia presso il Padiglione Italia. Ad aprire questo primo giorno a Expo Dubai l’inaugurazione della mostra “Design in Puglia: nel blu dipinto di blu”, visitabile nella zona White Space-Short Stories del padiglione Italia fino al 31 marzo. La mostra – il cui titolo è ispirato alla canzone italiana più cantata al mondo del pugliese Domenico Modugno – nasce dal lavoro di 22 imprese e designer pugliesi che hanno interpretato il tema del blu di Puglia, disegnando e creando oggetti riferiti all’utilizzo dell’acqua e ai bisogni che essa soddisfa, e all’immagine percepita o evocata di questa preziosa risorsa. Metallo e vetro, legno e tessuto, ceramica e pietre naturali della Puglia prendono forma e diventano lampade, sculture, tavoli, vasi, brocche, ma anche divani e poltrone con un unico comun denominatore: il colore blu. A seguire, alle ore 8 (ora italiana) la conferenza stampa “Economia del mare in Puglia: cultura, sport e turismo come volano per la rigenerazione delle Città di mare” trasmessa in diretta streaming sui canali istituzionali del padiglione Italia https://www.facebook.com/ItalyExpo2020 e della Regione Puglia https://www.facebook.com/quiregionepuglia.

Lunedì 21 marzo a Palazzo Versace l’evento inaugurale dell’esposizione temporanea “Apulian Lifestyle” vedrà protagoniste 13 piccole e medie imprese pugliesi (11 del settore arredo d’interni e 2 del settore moda-abiti sartoriali e da cerimonia), che avranno l’opportunità di far conoscere agli operatori emiratini la “bellezza” del sistema di offerta pugliese nel campo del design, nei comparti moda e arredamento classico e contemporaneo, complementi d’arredo ed oggettistica. All’iniziativa prenderanno parte autorità italiane ed emiratine. La giornata del 21 sarà dedicata alla sottoscrizione di importanti accordi avviati nella precedente missione e che oggi prendono forma: l’Accordo di collaborazione tra Tecnopark di Sharja e il sistema Universitario pugliese; l’Accordo di collaborazione con Tradeling, operatore commerciale della Free Zone dell’Aeroporto di Dubai; la sottoscrizione del Protocollo di intesa con World Trade Free Zone Organization – WFTZO, l’associazione che riunisce le 50 zone franche presenti a Dubai.

La giornata di martedì 22 marzo sarà completamente dedicata al tema della sostenibilità ambientale, dell’acqua e della protezione delle coste con il Forum internazionale “Climate change and the challenges for sustainable coastal management”, durante il quale saranno presentate alcune best practice pugliesi nel campo della ricerca. A seguire il Forum Internazionale “Sustainable water for a sustainable future” a cura di Acquedotto Pugliese. Durante l’evento si svolgerà la cerimonia di consegna del premio “Water for life Award” istituito da AQP.

Sul palco del Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai salirà l’Orchestra Popolare Notte della Taranta. Tre gli appuntamenti in programma: domenica 20 marzo alle 18:00 – Padiglione Italia – Concerto “La musica dell’acqua”; lunedì 21 marzo alle ore 18:00 – Palazzo Versace – “La ronda del dialogo”; martedì 22 marzo alle 19:30 – Padiglione Italia – “Pizzica di pace”.

A margine delle esposizioni temporanee curate dalla Regione Puglia si terranno sessioni di incontri business-to-business tra imprese pugliesi e operatori (buyers, importatori, ecc.), attentamente selezionati, attivi nel settore della blue economy, della moda e arredo nei Paesi del Golfo.

Nelle giornate del 21 e 22 marzo sono previsti anche numerosi incontri e visite istituzionali con autorità emiratine come DP World, principale gestore di Porti, DEWA-Autorità di Elettricità ed Acqua di Dubai e la Municipalità di Abu Dhabi.

Articoli correlati