La fisica che piace a Triggiano con Schettini

Vincenzo Schettini con Rosella Santoro e Rossella Di Turi al Liceo Cartesio di Triggiano

Per il Libro Possibile, in collaborazione con la Banca Popolare di Puglia e Basilicata, il prof-influencer di fisica incontra gli studenti della Puglia

 

Grande successo e partecipazione per il doppio appuntamento che si è svolto giorni fa con Vincenzo Schettini per la presentazione del suo nuovo volume, “Ci vuole un fisico bestiale”, edito da Mondadori.

Presente dal 2017 sui social, con il format “La fisica che ci piace” il professore più amato del web coinvolge ed appassiona ragazzi e adulti nella divulgazione delle leggi della fisica, arrivando diretto agli utenti per la sua carismatica e grande carica comunicativa.

Nell’ambito del Libro Possibile, Schettini ha incontrato gli studenti del territorio: durante la mattina quelli del Polo Liceale Cartesio di Triggiano e il pomeriggio, presso la Direzione Generale BPPB, quelli del Liceo Classico Cagnazzi e del Liceo Scientifico Federico II di Svevia di Altamura.

Con Schettini la fisica diventa entusiasmante

Un momento della lezione-show ddel prof Schettini nella Direzione generale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata ad Altamura

Dopo i saluti istituzionali di Rossella Dituri, Responsabile Comunicazione della Banca, e Rosella Santoro, direttrice artistica de Il Libro Possibile, il professore-influencer che spopola sul web, con il suo metodo innovativo e divertente e con una profonda empatia e capacità di comunicare, ha catalizzato l’attenzione di oltre quattrocento studenti presenti agli incontri.  Con lui, infatti, la fisica smette di essere una materia noiosa e complicata e diventa un viaggio entusiasmante nella vita reale.

“Prosegue il nostro modo innovativo di coinvolgere e dare attenzione alle nuove generazioni – dichiara la Responsabile Comunicazione BPPB Rossella Dituri. Schettini è stato straordinario nel coinvolgere gli studenti presenti: è un bell’esempio di docente che ama il proprio mestiere e che, nel combinare vari strumenti, rende l’insegnamento più efficace e stimolante. In considerazione della grande partecipazione riscontrata, il nostro auspicio è di poter organizzare nuovi incontri come questi in tutto il nostro territorio”.

A conclusione delle sue lezioni show, Schettini, tra selfie, sorrisi e scambio di battute, ha autografato le copie del suo volume, donato dalla Banca a tutti i ragazzi presenti.

Articoli correlati