Input your search keywords and press Enter.

Inaugurata Mediterre 2012 alla Fiera del Levante di Bari

Sostenibilità ambientale, green economy, difesa del mare, politiche di risparmio per acqua, energia e attenzione per il clima sono i temi di Mediterre 2012, organizzata dall’Assessorato alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia, in collaborazione con la Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali, in programma fino al 4 febbraio e inaugurata nel nuovo padiglione della Fiera del Levante.

Il percorso passa dai nuovi contenuti, sempre più legati all’economia verde, alle energie rinnovabili, all’acqua, al turismo e all’ambiente, ai contenitori, all’insegna della sostenibilità energetica.

Il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ritiene necessario “un patto tra le comunità regionali del Mediterraneo per dire no alle trivellazioni in mare, che rappresenta il nostro ‘petrolio’ e non va inquinato”. La Puglia sta scommettendo sulla solarizzazione strutturale delle città, sull’energia “dolce”. La regione ha anche detto si ai rifiuti come risorsa e alla gestione e protezione pubblica dell’acqua.

Il presidente della Federparchi Giampiero Sammurri, infatti, definisce prioritario il collegamento “tra le politiche di tutela ambientale e lo sviluppo e il benessere dell’uomo. Il Mediterraneo è un mare ricco di biodiversità che richiede politiche comuni. I parchi possono svolgere un ruolo importante, così come la nuova Politica Agricola Comunitaria”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *