Il biomattone per un futuro sostenibile

E’ un materiale rivoluzionario ma occorre imparare a utilizzarlo. Parliamo del biomattone, un prodotto portato per prima in Italia da Equilibrium, azienda lecchese che organizza un corso formativo rivolto ai nuovi installatori, per costruire e ristrutturare abitazioni con il biocomposito di calce e canapa. L’evento avrà luogo nelle giornate di venerdì 20 e sabato 21 aprile presso la sede operativa (via Fornacetta 94) a Romanò di Inverigo (CO).

L’incontro avrà l’obiettivo d’introdurre i partecipanti alla conoscenza dei sistemi di costruzione ed isolamento a base di biocomposito di calce e canapa, grazie al quale è possibile progettare un futuro attento alle necessità più concrete delle persone, a partire dal miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici.

Durante le due giornate i responsabili dell’azienda spiegheranno e daranno la possibilità di saggiare peculiarità e molteplici applicazioni del biocomposito che permette di realizzare abitazioni ad alta efficienza energetica, capaci di regolare l’umidità interna e garantire un eccellente comfort abitativo con un ridottissimo impatto ambientale. Grande spazio sarà dedicato agli aspetti più pratici attraverso esercitazioni che consentiranno di conoscere e sperimentare le diverse applicazioni della canapa come materiale per la costruzione e la ristrutturazione in bioedilizia.

Articoli correlati