Input your search keywords and press Enter.

Giustizia, Emiliano al ministro: «Rinviare accorpamento sezioni tribunale»

Il sindaco di Bari Michele Emiliano ha rinnovato al ministro della Giustizia la richiesta di rinvio del disposto accorpamento delle sezioni distaccate del Tribunale di Bari.

Dal 13 settembre prossimo gli effetti del decreto legislativo 155 del 2012 determineranno la soppressione delle sette sezioni distaccate (Acquaviva, Altamura, Bitonto, Modugno, Monopoli, Putignano e Rutigliano), con conseguente accorpamento al Tribunale di Bari.

Il sindaco di Bari ha manifestato al ministro l’inadeguatezza degli edifici giudiziari baresi (nella foto, la struttura di via Nazariantz). Si legge nella lettera: «Il Comune, da circa un quinquennio, è sostituito da un Commissario ad acta, incaricato dal Consiglio di Stato di portare a conclusione l’iter realizzativo della cosiddetta Cittadella della Giustizia. In tale situazione, l’Amministrazione Comunale è nella assoluta impossibilità di individuare soluzioni logistiche adeguate che possano soddisfare le pur condivisibili esigenze di accorpamento».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *