Ciclo rifiuti, al via l’innovazione nell’ex Ato Ba 5

E’ stato introdotto un nuovo programma di lavoro per meglio gestire i servizi di raccolta dei rifiuti nei 21 comuni dell’ex Ato Ba5. La possibilità è la stipula del contratto per la gestione dell’impianto di Conversano (BA). Si tratta di uno strumento per massimizzare i risultati dei propri sistemi di raccolta e contribuire sempre più ad innalzare la percentuale regionale.

“Il Governo regionale – ha commentato Lorenzo Nicastro, assessore all’Ambiente della Regione Puglia – sta compiendo un’azione di razionalizzazione e potenziamento del ciclo dei rifiuti su tutto il territorio: risorse economiche, strumenti normativi, incentivi alla differenziata, snellimento degli assetti di governance. Da oggi e per i prossimi 15 anni il sud est barese avrà anche la serenità di un impianto tecnologicamente avanzato ed efficiente nella gestione dei RSU indifferenziati ed una piattaforma per la gestione dei materiali da differenziata”.

Articoli correlati