Input your search keywords and press Enter.

Al chiar di luna…per vivere un weekend magico

Da Torre Pozzelle a Lamasanta di Costa Merlata, dal Parco Naturale delle Dune Costiere ai suggestivi insediamenti rupestri. L’associazione Millenari di Puglia sostiene il paesaggio e il patrimonio degli ulivi millenari proponendo per le notti di agosto alcuni itinerari by night imperdibili.

Venerdì 2 agosto Night in Torre Pozzelle lungo i sentieri tra la macchia mediterranea, il bosco di ginepro e le piccole calette sabbiose

Tanti appuntamenti per tutto agosto – Con la rassegna Al Chiar Di Luna ha inizio infatti una serie di escursioni che toccano i luoghi di maggior pregio naturalistico del territorio. Venerdì 2 agosto Night in Torre Pozzelle lungo i sentieri tra la macchia mediterranea, il bosco di ginepro e le piccole calette sabbiose per “ascoltare il mare”. Venerdì 9 agosto Bianchi sentieri – Lido Morelli, a piedi nel cuore del Parco Naturale delle Dune Costiere scoprendo anche grotte e cieli stellati. Venerdì 16 agosto Tra mare e bosco – Masseria Lamasanta (Costa Merlata) per respirare la natura e ascoltare lo scricchiolio dei verdi pini. Giovedì 22 agosto Campi di stelle – Masseria Difesa Di Malta, una passeggiata attraverso un paesaggio aperto. Venerdì 30 agosto Night in the cave – Masseria Fontenuova, finale di questo ciclo con un’avventura nel mondo delle grotte rupestri in una delle lame più belle . Necessaria la prenotazione. Info 340.33.629.16. Ricordiamo che sempre la stessa associazione organizza, in alternativa il 2 agosto, Antichi frantoi, lungo l’antica via Traiana. L’appuntamento è alle 18 presso il parcheggio in via Antonio Specchia. Il frantoio è interamente scavato nella roccia e insieme ad una guida esperta si andrà alla ricerca delle testimonianze lasciate cercando così di ricostruire insieme la storia dei vari ambienti attraverso l’osservazione e l’esplorazione. Inoltre, percorrendo proprio l’antica via Traiana, c’è la possibilità della visita alla cripta di San Michele Arcangelo e al suo affresco bizantino. E’ previsto un contributo a partecipante di 5€ a persona ad eccezione dei bambini fino a 12 anni.

Il 1° agosto il SAC "Mari tra le Mura" organizza un incontro di animazione per la valorizzazione del territoriale patrimonio ambientale e storico-culturale

Dalle masserie alle piazze – Quattro gli incontri di animazione territoriale e di co-progettazione invece quelli che animeranno i centri aderenti al SAC “Mari tra le mura”. Le date: il 1 agosto al Castello Angioino di Mola di Bari e il 2 nel Museo Pino Pascali a Polignano a Mare (dalle 18 alle 20) unendo raccolta di idee e proposte dei partecipanti. In ogni città il format di incontro prevede l’intervento dei primi cittadini e assessori alla cultura, dirigenti di settore, facilitatori dei gruppi di lavoro, operatori e organizzatori del progetto: modera Domenico Matarrese. L’idea di fondo è quella di creare un sistema di valorizzazione del patrimonio ambientale e storico-culturale, con percorsi di sviluppo e cooperazione tra istituzioni e territorio. Tra i macrointerventi principali di Mari tra le mura l’Ecometrò , una rete di itinerari organizzati secondo la logica della metropolitana, ma con una modalità di fruizione lenta. Si tratta di percorsi che uniscono i quattro comuni partner e prevedono un sistema di noleggio delle biciclette e risciò per cui il turista può prelevare il mezzo da una stazione dell’Ecometrò, percorrere la singola linea, attraverso i nodi di scambio (cross point), cambiare direzione e percorso, depositare il mezzo presso un’altra stazione. Info: promozione@teatropubblicopugliese.it.

Per tuttyo agosto si va alla scoperta delle "cummerse" a Locorotondo, nella Valle d'Itria

Evviva la Valle d’Itria – Ed ancora questi i giorni da segnare in agenda 4, 15, 16, 17 agosto Alla scoperta del borgo al tramonto, II edizione indetta dall’associazione Ecomuseale di Valle D’Itria tra le tipiche stradelle e “cummerse” alla ricerca degli scorci suggestivi del centro storico di Locorotondo. Punto di partenza Piazza Mitrano alle ore 17- 18 – 19. La prenotazione è obbligatoria; info 339.66.094.45 e 320.79.447.31. www.ecomuseovalleditria.it. Infine da non perdere il Periplo delle chiesette silvane, ossia il percorso a piedi tra i beni storici e architettonici ideato dall’Associazione Pro Selva in collaborazione con la già citata Associazione Ecomuseale di Valle d’Itria e il patrocinio del Comune di Fasano, inserito nella manifestazione nazionale “Giornata del paesaggio 2013” . L’evento prevede la visita ad alcune delle più caratteristiche chiesette della Selva di Fasano per riscoprire dei luoghi di che ospiteranno esposizioni d’arte e artigianato locale, in un singolare connubio tra natura, storia ed estro artistico.

Sabato 3 e domenica 4 agosto l’incontro ufficiale che darà il via alla manifestazione; si terrà alle ore 17,30 presso la Casina Municipale da dove – alle 18 – inizierà la visita guidata alle chiese a cura dell’esperta Maria De Mola. Info 080.441.46.25; 080.433.17.33.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *