Home Ecostyle Festival dei parchi 2017 per incrementare il turismo sostenibile

Festival dei parchi 2017 per incrementare il turismo sostenibile

196
0
SHARE
festival dei parchi
Il taglio del nastro dell'edizione 2017 dell'International Parks Festival

Festival dei parchi 2017 in programma dal 19 al 27 maggio al via la quarta edizione a Trezzo sull’Adda

Festival dei parchi: risorse per lo sviluppo dei territori

festival dei parchi
Il taglio del nastro dell’edizione 2017 dell’International Parks Festival

È dedicata al Turismo Sostenibile la giornata inaugurale dell’edizione 2017 dell’International Parks Festival, la manifestazione in programma dal 19 al 27 maggio in tre diverse location: Trezzo sull’Adda (MI), Milano, e Boario Terme (BS).

Venerdì 19 maggio alle ore 15.00 alla presenza di numerose personalità del mondo politico e civile si è tenuta la Cerimonia di Inaugurazione ospitata negli spazi della Centrale Elettrica Taccani con l’incontro aperto a tutti: “I parchi volano del turimo sostenibile”.

Festival dei Parchi per conoscere e amare il territorio

Ideato ed organizzato da FeDa srl, il festival offrirà una panoramica esaustiva sulle modalità di operare, gestire e vivere le aree verdi al fine di essere un momento di aggiornamento, formazione ed informazione per lo sviluppo delle nuove economie dei parchi. In questa edizione saranno anche al centro dell’attenzione i temi di altre giornate importanti: Giornata Mondiale della Biodiversità dal tema “Biodiversità e turismo sostenibile”, la Giornata Europea dei parchi “Changing climate and changing parks”, UE Green Week “Green jobs for a greener future”.

In base a una recente indagine, il 62% degli italiani ha visitato un parco naturale nazionale o regionale. Il 74% conosce il turismo sostenibile ritenendolo una forma di fruizione che rispetta l’ambiente. E’ una modalità che cerca di ridurre il consumo di energia e di risorse del territorio. Più in generale, i numeri del turismo nei parchi naturali in Italia indicano 81 milioni di presenze, 5,4 miliardi di euro di consumi totali, 2,9 miliardi di valore aggiunto.

LEGGI ANCHE: Ecoturismo: dopo i Fari, il Demanio apre gli immobili antichi

Una forte attenzione del festival sarà inoltre riservata alla condivisione e salvaguardia della bellezza della natura. Ci sarà uno spazio di confronto riservato alle nuove proposte culturali che vanno dai Parchi Letterari, ai Musei Diffusi sul territorio e agli ecomusei.

Il periodo scelto non è casuale in quanto saranno celebrate la Giornata Mondiale della Biodiversità il 22 maggio, la Giornata Europea dei Parchi il 24 maggio e l’anticipazione della UE Green Week il 27 maggio.

Tante le iniziative per coinvolgere ed avvicinare i cittadini sensibili alle tematiche ambientali. per approfondimenti visita il sito  www.internationalparksfestival.com

 

 

Print Friendly

LEAVE A REPLY