Input your search keywords and press Enter.

WWF: Stefano Leoni confermato presidente

Riconfermato dal Consiglio nazionale alla presidenza del WWF per i prossimi tre anni Stefano Leoni, esperto di diritto ambientale, docente di legislazione ambientale presso l’Università Piemonte orientale e già membro della Commissione VIA e consulente del Ministero dell’Ambiente. Vice Presidenti saranno Raniero Maggini, naturalista con una lunga esperienza nell’ambito del volontariato dell’associazione, e Dante Caserta, esperto in diritto e procedure ambientali, con particolare esperienza nel settore dei rifiuti. La mission che l’organismo vuole rafforzare nell’immediato futuro è da una parte, la sempre più forte connessione con le tematiche ambientali globali e, dall’altra, l’attenzione alle comunità locali, per interpretare sempre meglio i bisogni di qualità ambientale che esse esprimono. «Il WWF Italia ha il dovere di stimolare le coscienze di tutti, perché l’ambiente rimanga al centro delle nostre scelte. E continueremo a farlo con l’imparzialità, trasparenza, trasversalità, obiettività e scientificità che ha sempre caratterizzato la nostra azione. Parlando a tutti e condividendo le sfide, anche con quei tanti imprenditori e aziende, che hanno la volontà di abbattere gli impatti sull’ambiente, e rappresentando le istanze del Pianeta e del suo immenso e prezioso patrimonio di biodiversità sempre più minacciato dall’azione dell’uomo», ha detto il presidente Leoni, ricevendo gli auguri del presidente onorario del WWF Italia Fulco Pratesi.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *