Wine Jewels, gioielli di… vini

Vini pregiati trasformati in gioielli: le creazioni di un orafo toscano piacciono anche ad un’azienda vinicola salentina

 

Due gocce di vino pregiato imprigionate in ampolle di vetro temprato e  incastonate in un materiale prezioso come l’argento. È la collezione Wine Jewels, frutto della creatività di un orafo senese, Nicola Reino, che sta avendo un notevole successo, grazie anche all’interesse di molte aziende vinicole italiane. Tra di esse spicca anche la recente adesione  di un’azienda pugliese, salentina per l’esattezza.Il vino come passione da indossare. Foto biancovino.com

La collezione naturalmente strizza l’occhio alle donne, con collane, anelli, orecchini, ma non dimentica gli uomini. Infatti sono presenti anche fantastici gemelli. Quattro i tipi di vino utilizzati, il Merlot, il Sangiovese, il Rosè e il Chardonnay. Il vino in questa collezione assume un fascino tutto particolare. Il gioiello “vive” sulla pelle  con sfumature, colori e vibrazioni assolutamente singolari.

Nicola Reino non nasconde la sua soddisfazione, come orafo e imprenditore.

«Wine Jewels – dice – è il frutto  di tanto lavoro, di tanti corsi. L’ultimo, fatto a Murano, è stato quello che mi ha dato l’idea. Il progetto  è stato portato avanti e concretizzato anche grazie  all’interesse delle aziende vinicole. Le boule dei gioielli contengono infatti vini pregiati, lavorati in maniera tale da non far perdere nel tempo il loro colore, adatti a far risaltare la bellezza delle creazioni».

I gioielli Wine Jewels si presentano raffinati ed eleganti anche nella loro confezione. Nicola Reino ha studiato tutto nei minimi particolari e si gode il successo della sua collezione.

«Abbiamo avuto recentemente adesioni dalla Puglia. Dal Salento un’azienda vinicola ci ha chiesto di far gioielli con il loro vino.  Al momento non  dico il suo nome per scaramanzia. Stiamo acquisendo clienti in tutta Italia e non mancano aziende interessate anche in  Basilicata e in Molise».

Evidentemente il vino “indossato” piace più di quello nel… bicchiere.

Articoli correlati