Weekend prenatalizio: mostre, impegno sociale, visite e presepi

  1. Si avvicina Natale e tra presepi e corsa ai regali, è un weekend di festa.

Ma tra gli eventi del fine settimana prenatalizio non mancano escursioni, visite guidate, mostre – mercato e anche un po’ di iniziative legate all’impegno per la sostenibilità ambientale.

Escursioni, visite guidate, mostre – mercato e anche un po’ di iniziative legate all’impegno per la sostenibilità ambientale non mancano nemmeno sotto Natale. Ecco la nostra selezione di eventi da segnare in agenda

Weekend prenatalizio: il Free Bike tour per salvare Torre del Sasso

Il pensiero al Natale ma anche una domenica di impegno sociale. Domenica 15 dicembre lo sport si mobilita per il territorio, con una manifestazione di respiro nazionale che avrà come tappa l’antica Torre di Avvistamento.

Alla sua 8^ edizione il Freebike Tour del Salento, in programma domenica 15 dicembre, sosterrà il progetto per salvare la Torre del Sasso cara a tutti gli amanti dei percorsi naturalistici. Lo scopo è quello di sensibilizzare Enti e Istituzioni a un tempestivo intervento prima di un crollo, temuto come imminente.

Il Freebike è un tour itinerante in mountain bike a tappe, organizzate dalle associazioni ciclistiche salentine, che ogni domenica da ottobre a febbraio, porta centinaia di ciclisti provenienti da tutta la Regione lungo i percorsi più belli del Salento. Non solo sport, il freeebike infatti è un evento di beneficenza durante il quale verranno raccolti fondi da donare alla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) per la realizzazione del centro ricerche ILMA.  Il ritrovo è per le ore 8:00 in piazza Cappuccini. Info 347.0067379.

Il Villaggio di San Nicola

I sogni sono di casa ne “Il Villaggio di San Nicola” dove anche sabato 14 dicembre, numerosi saranno gli eventi e gli spettacoli che renderanno speciale questo Natale. Il fitto calendario prenderà l’avvio alle 9.30 con Balla con i folletti di Santa Claus a cura di Amaltea. Come ogni giorno non mancheranno gli spettacoli di burattini e l’itinerario artistico pedagogico Il Santo e le parole a cura della Compagnia Shahrazad.

Nel pomeriggio da non perdere il live show I volti di San Nicola di Nouvelle Esthétique Academie e Live Gravity con gli artisti dell’associazione Un Clown per amico. E ancora l’esibizione di danza con Revolution Style e la Parata serale di House Bembè, che lega la tradizione degli strumenti musicali classici alle sonorità prodotte dagli utensili quotidiani e da originali strumenti musicali autocostruiti.

Tutto il giorno si farà festa con la comunità africana con musica, canti, danze, racconti popolari e momenti di convivialità in cui i popoli del continente africano offriranno ai visitatori il cibo che racconta la loro terra.

Per “Le storie del villaggio” saranno ospiti Giovanni Abbaticchio e il suo blog The walking dad story, ed Enzo Varricchio e Luigi Triggiani con Il mondo di San Nicola. Il Villaggio di San Nicola è inoltre animato dai numerosi laboratori che si tengono ogni giorno nel vasto spazio dedicato al Santo di Myra.

I segreti del bosco

Casa di Pulcinella protagonista nell’ecoweekend

Natale all’insegna delle storie alla Casa di Pulcinella: il Tieffeu di Perugia presenta I segreti del bosco, un’avventura che alterna toni delicati, leggeri ed ironici e che vede protagonisti due animali, una civetta e un pipistrello. Appuntamento alle 18 di domenica 15 dicembre per lo spettacolo di Claudio Massimo Paternò con Ladislava Laura Dujsikova e Claudio Massimo Paternò,  pupazzi e scenografia di Mario Mirabassi.

Il bosco ci racconta una paradossale storia notturna sulla diversità, sul riconoscimento di sé e sul pregiudizio. Un’avventura che alterna toni delicati, leggeri ed ironici e che vede protagonisti due animali (una civetta e un pipistrello) spesso visti in modo negativo e sinistro. Ma essi si rivelano creature delicate, timide, sognatrici, portatrici di valori e sentimenti universali quali l’amore, la tenacia, l’amicizia. Due creature essenziali per l’eco-sistema ed oggi in pericolo di estinzione. Due animali notturni che hanno un singolare destino: avere molte cose in comune ma essere tra loro molto lontani perché l’uno è il predatore dell’altro. Info www.vivaticket.it

Artigianato e benessere sociale

Il 14 e il 15 dicembre l’associazione 167rEvolution promuove l’evento di Natale Salottini natalizi per l’artigianato e il benessere sociale, presso l’auditorium del Complesso San Giovanni Battista di Lecce, nel quartiere Stadio. La giornata è pensata come occasione di festa per far conoscere le attività della neonata Associazione 167rEvolution e per valorizzare il quartiere 167 di Lecce con un evento ricco di ospiti e giovani artisti e con l’esposizione di prodotti artigianali e della sartoria sociale a marchio 167rEvolution che potranno diventare i regali di Natali a sostegno di progetti sociali. Inaugurazione fissata per il 14 dicembre alle 18.

Il Paese dei Balocchi

La mostra “Il paese dei balocchi”

È stata aperta al pubblico la prima edizione della mostra Il Paese dei Balocchi con una parte della prestigiosa collezione Marzadori – circa un terzo del totale – in esposizione nella sala al piano terra dell’ex Convento dei Teatini a Lecce. Una prima volta assoluta nella città salentina per i giocattoli vintage e gli oggetti di arte e design messi insieme nel corso di 30 anni dall’antiquario e collezionista bolognese Maurizio Marzadori, fondatore, nella sua città, di Freak Andò, che sarà nel capoluogo salentino mercoledì 18 dicembre.

Curata da Luigi Orione Amato e Raffaela Zizzari, realizzata dal Comune di Lecce e prodotta dalla società Orione di Maglie, la mostra – che, in precedenza, è stata ospitata al Moma di New York, alla Triennale di Milano e alla Salaborsa di Bologna – include mobili e camere di bambini, arredi scolastici, giochi di legno, realizzati da grandi artisti e designer ma anche da autori sconosciuti che hanno attinto, con la propria creatività, alla cultura e alla moda del loro tempo per realizzazioni destinate a un mercato sia popolare che lussuoso. Info e prenotazioni: 388.7878158 e info@orione.biz

Un sorriso su due ruote

Si svolgerà domenica prossima, 15 dicembre sul largo Mons. F. Ricci a Bari, a partire dalle ore 9.00 “Un sorriso su due ruote”, seconda edizione dell’evento di sensibilizzazione nei confronti delle malattie emato-oncologiche organizzato dall’Agebeo e Amici di Vincenzo, la onlus che assiste i bambini affetti da leucemia e le loro famiglie.

La manifestazione prevede il passaggio tra le strade cittadine di un corteo di bikers provenienti da 14 club di motociclisti provenienti da tutte le province pugliesi, che faranno visita ai bambini ricoverati nel centro pediatrico ematoncologico del Policlinico di Bari. L’obiettivo è reperire i fondi per la costruzione in città di un “villaggio dell’accoglienza” al fine di assistere i familiari dei piccoli ammalati.

Natale in collina

Decine di artisti tra musica e arte di strada. E poi percorsi enogastronomici, mercatini, il villaggio di Babbo Natale pensato per intrattenere i più piccoli. Ma anche luminarie e il grande albero che rendono unica l’atmosfera. Ricchissimo fine settimana a Mottola con il cartellone di eventi natalizi dell’amministrazione comunale in collaborazione con varie realtà locali. Su tutti, spicca l’appuntamento con Natale in Collina sabato 14 dicembre a partire dalle ore 19:00, tra piazza XX Settembre, corso Vittorio Emanuele e Largo Chiesa Madre.

Esibizione live del Maestro Leonardo Caragnano al pianoforte, del gruppo Pedals&Keys con ben quattro arpiste, sax, percussioni e voce, passando per le sonorità folk di Canzoniere Mottolese e Motl La Fnodd.  Non solo musica, ma anche street food e prodotti tipici, shopping tra negozi e mercatini (questi ultimi in collaborazione con l’associazione Santeramo Antica), l’intrattenimento degli artisti di strada (imperdibile spettacolo dei Pachamama) e il villaggio gonfiabile di Babbo Natale con elfi, foto istantanee e letterine. Info: 393.3356704.

Street art

L’atmosfera natalizia entra nel vivo e si accende di emozioni a Galatina con la prima edizione di Street Art – Festival degli artisti di strada. Acrobati, equilibristi, giocolieri, clown, marionette, trampolieri alati e mangiafuoco si esibiranno a partire dalle ore 18 di sabato 14 dicembre, animando l’intero centro storico cittadino, durante una lunga serata dedicata all’arte di strada e alle suggestioni del Natale. Sarà un susseguirsi di performance di giocoleria comica, divertente ed interattiva, di acrobazia aerea, equilibrismo e di un suggestivo spettacolo col fuoco.

In Piazza San Pietro, su Corso Portaluce e su Corso Principe di Piemonte, in maniera stabile o itinerante, gli artisti di strada si esibiranno lungo un suggestivo percorso scandito da spettacoli di grande impatto scenico, rivisitati in chiave natalizia. Tra danze e acrobazie aeree, oggetti infuocati e trampolieri alati, adulti e bambini si ritroveranno catapultati in una fiaba senza tempo.

Presepe vivente

Il centro educativo Melograno di Manduria presenta la seconda edizione del “Presepe Vivente”, sabato 14 e domenica 15 dicembre, dalle 18.00 alle 20.00, presso l’ex Frantoio in via Bizzarri. Protagonisti della rievocazione storica della nascita di Gesù saranno i bambini sia delle sezioni Nido che della Scuola dell’infanzia insieme con i loro genitori. Tante famiglie sull’esempio della Sacra Famiglia riunita in una semplice mangiatoia.

Oltre al percorso storico sarà possibile approfittare di un mercatino dell’artigianato, di uno spazio degustazione e la possibilità per i più piccoli di consegnare la lettera a Babbo Natale.

LEGGI ANCHE: Green Christmas: Natale, tempo di presepi e luci… sostenibili

Cantine di Natale 

Vino teatro, musica e artisti di strada: fino al 15 dicembre il centro storico di Terlizzi accoglierà Cantine di Natale. L’evento si presenta come “un momento enogastronsensoriale”, organizzato dall’associazione SenzaStoria e dal Comune di Terlizzi, Assessorato al Marketing Territoriale.

Più di dieci etichette e altrettanti punti food di prodotti e ricette tipiche della tradizione faranno da percorso ad una delle più innovative esperienze e che proietterà Terlizzi in una dimensione di altri tempi, grazie alla direzione artistica della Compagnia Il Carro dei Comici diretta d a Francesco Tammacco le strade verranno interpretate in La via delle favole del natale, e quella dei Cunti dei pastori.

“Ma Che Natura!”

Alauda, associazione per le arti e la cultura, con sede ad Adelfia (BA), organizza e promuove per il terzo anno consecutivo, un progetto artistico espositivo che mira a portare l’arte vicina alle persone, attraverso qualità, accessibilità e azioni artistiche di promozione sociale e territoriale.

Arte come riflessione critica sull’essere umano, attorno alla tematica “natura, ambiente e territorio”, in cooperazione con la Scuola secondaria di primo grado, la Pro Loco di Adelfia e con il patrocinio del Comune di Adelfia. “Ma Che Natura!” include due mostre con due aperture e un incontro con l’autore: il 15 dicembre, ore 11, nella Torre Normanna inaugurazione e avvio dell’esposizione di creazioni realizzate da alunne e alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado di Adelfia.

Il 16 dicembre alle 20 nell’Ex Municipio in via Rutigliano 2, inaugurazione con la performance “Per vedere la vigna fiorire” di e con Iula Marzulli, e avvio dell’esposizione d’arte di respiro internazionale con opere di artisti provenienti da tutta Italia e internazionali. Info e prenotazioni visite: 333 6576674

Piazza del baratto

Torna la Piazza del baratto e bookcrossing a Bari.  Appuntamento domenica 15 dalle 10,30 L’obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo di un’economia circolare, di un pensiero ecosostenibile e alla riduzione degli sprechi purtroppo troppo diffusi nella nostra società. Come sempre, ci sarà anche lo stendino del book-crossing ricchissimo di libri liberi che aspettano solo un lettore.

L’iniziativa “Piazza del Baratto” ha lo scopo di riprendere una pratica antichissima e ancora oggi molto diffusa in diversi paesi nel mondo, secondo la quale le persone, non possedendo denaro, scambiano i propri beni attribuendo agli stessi un valore che prescinde da quello economico e che è legato alla sfera dei ricordi, dell’utilità e delle qualità intrinseche dell’oggetto.

Da dodici anni il Gruppo Consumo Critico dell’ADIRT (Associazione Difesa Insediamenti Rupestri e Territorio), organizzatore della Piazza del Baratto, propone lo scambio, il riciclo e il riuso di oggetti dimenticati. Si pensi a quanto essi possano servire agli altri e quanto uno scambio possa aiutare l’ambiente e invertire la tendenza al consumismo.

Il volo dei libri

Si terrà sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019, negli spazi di Icaro Space in Viale Finlandia, 11 a Lecce, la prima edizione della rassegna itinerante “Il volo dei libri”. L’inaugurazione è prevista alle ore 16.00 del 14 dicembre, alla presenza del sindaco di Lecce Carlo Salvemini. Si tratta di un evento che nasce dalla collaborazione tra la casa editrice I libri di Icaro e l’associazione culturale InventiamoEventi, pensato come un’importante manifestazione di ampio respiro che possa coinvolgere il campo dell’editoria.

L’iniziativa prevede uno spazio espositivo in cui le più importanti case editrici pugliesi potranno promuovere e presentare libri di ogni genere e per ogni tipo di pubblico. Nelle due giornate nelle quali si svilupperà la rassegna, si susseguiranno incontri culturali, presentazioni di libri e altri appuntamenti che vedranno protagonisti scrittori pugliesi e personaggi del mondo della cultura. Nel programma sono inserite anche iniziative dedicate ai più piccoli, pensati per avvicinare i bambini alla lettura.

Raccolta rifiuti

Domenica 15 dicembre dalle ore 10:30 a San Vito (Taranto) verrà effettuata una raccolta rifiuti volontaria presso Mare Chiaro raggiungibile da viale Ionio direzione San Vito per ripulire nuovamente quel tratto di costa

Abbiamo a disposizione sacchi e guanti – evidenziano i promotori -. Ti consigliamo di raggiungerci munito di scarpe che proteggano piedi e caviglie. Chi lo vorrà potrà portare con sé attrezzi per la pulizia come rastrelli, carrelli, pale, carriole, guanti spessi, retini, palette, secchi, ecc.”.

Articoli correlati