Input your search keywords and press Enter.

Weekend in Puglia tra pizzica, stelle e snorkeling; ed è subito estate

Questo weekend in Puglia si va per mari e campagne, ballando la pizzica e rimirando le stelle

Sabato 9 giugno, sulla costa adriatica pugliese tra Monopoli e Polignano, la scoperta della biodiversità questa volta avviene nei nostri fondali. E’ la nostra prima proposta per questo weekend in Puglia.

Snorkeling, per un mare senza segreti

Pinne, maschera e snorkel, assieme alla presenza di un’ecologa marina e guida NADD, nonché un’innovativa APP, Pinneggiando, per capire come praticare correttamente lo snorkeling e come riconoscere pesci, spugne, alghe marine che popolano il mare Adriatico. Si tratta di una iniziativa della Cooperativa Serapia in collaborazione con l’Università di Bologna – Dipartimento di Scienze Biologiche, del Laboratorio di Biologia marina e pesca di Fano, del progetto Sea Sentinels.

Le mani in pasta alla Masseria Spina

pizzica

Domenica 20 giugno spettacolo del gruppo di musica popolare Pizzica & Taranta “Le Radici del Sud” a Masseria Brancati (Ostuni)

Alle 19 di sabato, si può scegliere la visita guidata al Parco Rurale di Masseria Spina, scrigno pugliese di storia, arte e natura millenaria tra ulivi secolari ed agrumeti. La Masseria Spina Grande, con la sua elegante facciata esterna, la corte e la chiesa barocca dell’Immacolata e gli insediamenti in grotta, come il frantoio e la tintoria ipogea. E la Torre di avvistamento fortificata Spina Piccola. Dopo la visita della durata di 75 minuti, in un caratteristico locale con volte in pietra e una splendida vista fino al mare, impareremo a fare le diverse tipologie di pasta pugliese, dalle orecchiette agli strascinati e ai cavatelli.

Trekking nelle Gravine sulle tracce dei briganti

Ancora sabato 9 giugno. Questa volta siamo nell’oasi WWF Monte Sant’Elia, uno dei punti più panoramici delle Murge Orientali. Con la guida naturalistica Pietro Chiatante e lo scrittore Marco Cardetta, al tramontar del sole ci si avventura sui passi del bandito post-unitario Cosimo Mazzeo, detto Pizzichicchio; la grotta dove si rifugiava, i fascinosi boschi di Sant’Antuono e Caracciolo, fino alle masserie Scacchiemme e Mezzacoppa, dove leggeremo documenti evocativi per immergerci in un pezzo di storia della controrivoluzione all’Unità d’Italia, nelle riflessioni e nei pensieri di questi ribelli, scoprendo come si orientavano in quel territorio, come sfruttavano le poche risorse selvatiche, le erbe medicinali. L’escursione è organizzata in collaborazione con il WWF Trulli e Gravine. Informazioni qui.

LEGGI ANCHE: Sergente Romano, il brigante di casa nostra

La luce delle stelle nella notte sull’Alta Murgia

Sabato 9 giugno si ritorna per un nuovo weekend in Puglia nella cornice straordinaria del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.
Al centro visite “Torre dei Guardiani” potremo ammirare attraverso i più grandi telescopi astronomici di Puglia, la falce di Venere, le lune di Giove, ammassi di stelle, nebulose, galassie e tanti altri oggetti invisibili dai cieli delle città, afflitte dall’inquinamento luminoso. La visita è destinata ad un numero limitato di partecipanti, la prenotazione è obbligatoria tramite mail a info@ilplanetariodibari.com o telefonica al 3934356956.

Ostuni, pizzica in masseria

weekend in puglia san severo

Domenica 10 giugno il Touring Club Italiano accoglierà i suoi soci a San Severo

Domenica 10 giugno l’associazione “Le Radici del Sud”, in collaborazione con Masseria Brancati organizza il secondo appuntamento con “L’Aperitivo e pizzica a Masseria Brancati”. Dopo un tour guidato tra gli ulivi millenari e la visita del frantoio ipogeo e della Masseria, sul piazzale della masseria sarà allestito un buffet con prodotti tipici, accompagnato dallo spettacolo del gruppo di musica popolare Pizzica & Taranta “Le Radici del Sud”. Tutti invitati a ballare. Prenotazioni al 347 2493553 oppure 3495421443 o via email associazioneradicidelsud@gmail.com. Informazioni sulla pagina Facebook del centro Torre dei guardiani. 

Weekend in Puglia con la “La Penisola del Tesoro” a San Severo

Il Touring Club Italiano, in occasione della diciannovesima edizione de “La Penisola del Tesoro”, iniziativa che dal 1999 accende i riflettori sul patrimonio del nostro Paese, accoglierà i Soci a San Severo, centro dell’Alto Tavoliere, più volte capoluogo della Capitanata nel ‘secolo aureo’ (il Cinquecento) e poi nell’Ottocento.
L’iniziativa è organizzata dal Touring Club Italiano, dal Touring Club di Territorio di San Severo, dal Comune di San Severo-Assessorato alla Cultura, e dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo. Si svolgeranno visite guidate gratuite al centro storico e alle bellezze storico-artistiche della cittadina.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *