Villa Erba, un impianto di condizionamento eco-sostenibile?

Un impianto di generazione del freddo che utilizza l’acqua del Lago di Como: entrato in funzione da poco, rappresenta un altro passo nel percorso di miglioramento e innovazione di Villa Erba a Cernobbio (CO, nella foto) e della sua struttura avviato dalla nuova gestione.

La bellezza del parco che circonda i padiglioni espositivi già associa Villa Erba all’ambiente, rendendo unica questa struttura nel panorama congressuale. L’impianto è stato installato dallo Studiogamma di Como, che ha già al suo attivo sin dal 2000 impianti similari. Il progetto è stato realizzato da aziende del territorio: Magnani SpA, Sighinolfi Srl, IM Impianti Srl e Lavori, ISP sas.

«Abbiamo voluto attivare un’altra significativa iniziativa a favore dell’eco-sostenibilità e nel rispetto della natura», commenta Jean-Marc Droulers, presidente di Villa Erba. «Utilizzando l’acqua del lago abbiamo da poco messo in funzione questo nuovo impianto di condizionamento: a parità di prestazioni con il precedente, riduce del 95% le immissioni di CO2 e di calore nell’atmosfera ed elimina del tutto l’inquinamento acustico, derivanti dall’uso di gas frigorigeni inquinanti».

Articoli correlati