Input your search keywords and press Enter.

Viaggio nel tempo sui colli di Locorotondo

Continua il ricco programma de La Valle d’Itria in cammino, rassegna di escursioni a cura di associazione Pandora e Valleditria.it. Venerdì 19 luglio si propone un viaggio nel tempo, alla scoperta dell’antico mestiere dei mastri muratori e paretari della Valle d’Itria.

Il percorso si snoda sulle colline a ridosso di Locorotondo (BA), da dove si ammirano i centri storici di Martina Franca e Locorotondo, con cupole e campanili svettanti. Si visitano le contrade Ritunno Grande, Ritunno Piccola e Serra. Il paesaggio che si ammira camminando è quello tipico murgiano, qui modellato da continui saliscendi.

Dopo un primo tratto all’ombra di giganteschi fragni (della famiglia delle querce), l’itinerario consente di ammirare una campagna coltivata con orti, ulivi, mandorli e vigneti e nelle contrade i trulli di tutte le dimensioni e forme. Si potranno visitare tutti i manufatti in pietra a secco generati dalle operose mani dei mastri muratori della pietra che, accanto ai trulli, edificarono anche le tipiche case con copertura a “cummersa”. E poi tutti i servizi in comune negli antichi villaggi costruiti intorno alle aie, queste ultime ricavate sulla nuda roccia: forni, casolari, stalle, recinti per animali da cortile, cisterne e fogge.

Lungo il percorso si sosterà dinanzi a una delle più belle cappelle votive della valle d’Itria, dall’elaborata facciata tinta di rosso pompeiano. La cappella contiene un’ immagine di Madonna con Bambino che, in quel crocevia, protegge i viandanti da secoli. Ancora oggi non mancano ceri e fiori freschi.

Prenotazione obbligatoria ai numeri 320.5753268 340.4876941 entro le 12.00 di venerdì 19 .

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *