Input your search keywords and press Enter.

Veneto Agricoltura: piccole guide per conoscere l’ambiente

Senz’altro è vero: nell’Italia che annuncia e proclama il federalismo, le differenze tra regione e regione ci sono. Eccome. Per fortuna, però, diremmo noi che ancora speriamo non sia e non possa solo il bilancio delle casse a decretare i successi di un territorio.

Le orchidee spontanee del Cansiglio

Tuttavia non si può non riconoscere il merito di alcune buone pratiche, e in regioni che si dispongono tra le più ‘virtuose’ sul piano della tutela ambientale. Aspetto che non può prescindere dalla conoscenza e, dunque, dalla divulgazione. Lo sa bene la Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per i settori Agricolo, Forestale e Agro-Alimentare, che si è fatta promotrice della pubblicazione di una serie di guide per offrire a turisti e non una panoramica sulla propria biodiversità.

Lungi dall’essere inserite in uno studio tecnico-specialistico della materia, questi volumi si presentano assai agevoli per testi ed immagini. Due componenti che vanno di pari passo, ad esempio, ne Le orchidee spontanee del Cansiglio. Un tripudio di colori nelle pagine di quest’opera che permettere di conoscere e riconoscere ben 43 specie di Orchidee ospitate all’interno del Massiccio del Cansiglio e censite dalla stessa Veneto Agricoltura. Non mancano le indicazioni per ammirare de visu la presenza delle splendide piante, che si rifugiano tra boschi di conifere (abete bianco e rosso) e latifoglie (faggio, querce e carpini), praterie, pascoli montani fino a puntellare di colore anche i cosiddetti ‘prati aridi’.

Piccola guida per riconoscere 100 fiori dei boschi e delle siepi del Veneto

E per chi inizia a muovere i primi passi nel verde (ma anche per tutti i curiosi e gli amanti della natura) torneranno senz’altro utili la Piccola guida per riconoscere 100 fiori dei boschi e delle siepi del Veneto e la Piccola guida per riconoscere 50 alberi del Veneto. Nell’introduzione alla prima pubblicazione l’autore, Giuseppe Busnardo, cita Montaigne: “Meglio una testa ben fatta che una testa ben piena”. A significare che, anche nell’intricato pianeta del verde, non è necessario ingurgitare nomi e definizioni ma, piuttosto, apprendere un metodo per imparare a conoscere e a valutare le importanti differenze. Un’apposita sezione del libro guiderà, poi, tra i luoghi di questi 100 fiori, con itinerari ben studiati e recanti, tra gli altri, il tipo di cammino, il dislivello e la difficoltà del percorso.

Metodologia analoga si trova anche nel secondo lavoro: nella prima parte della Piccola guida per riconoscere 50 alberi del Veneto si ritrovano i criteri-base per districarsi tra piante & co; un repertorio di alberi conclude, infine, l’opera con tanto di disegni utili ad attrarre grandi e piccini. Proprio quest’ultimi non resteranno senza dubbio indifferenti difronte al capitolo “Come fare un mini erbario?”.

Piccola guida per riconoscere 50 alberi del Veneto

In tempi divorati dal consumismo, in cui spesso oltre a collezionare cose si tende ad accumularle, desterà curiosità la realizzazione di un album ‘vivo’ di figurine, con alcune linee-guida utili alla classificazione. Interessante anche la “Mini storia dei sistemi di classificazione (in 10 pillole)”, per una breve immersione nel mondo della scienza e dei suoi studi. L’invito è quello ad un contatto più diretto con il mondo della natura e del verde, che si distanzia dall’idea di un apprendimento dettato dalla mera lezione frontale. «All’insegna del ‘poco ma bene’ – scrive l’autore -, per mettere alcuni punti fermi su cui costruire l’edificio delle proprie conoscenze. Se verrà voglia di conoscere di più e se questo libro indicherà una possibile strada per farlo – conclude -, l’obiettivo sarà centrato».

É possibile scaricare ciascun’opera on line, in formato pdf (www.venetoagricoltura.org) o richiedendone copia per spedizione postale al costo di € 6,00 a: Veneto Agricoltura – Centro di Informazione Permanente – Corte Benedettina via Roma 34, 35020 Legnaro (PD) – fax 049/ 8293909 (e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *