Input your search keywords and press Enter.

Velostazione, allestita a Bari la prima del sud Italia

Giovedì 3 marzo alle ore 12.00 a Bari, nei locali di Corso Italia 64, 66, 68 delle Ferrovie Appulo Lucane, l’assessore alla Mobilità della Regione Puglia Giovanni Giannini inaugura ufficialmente la prima velostazione di tutta la Macroregione Adriatico-Ionica centro meridionale.

Alla cerimonia intervengono il presidente delle FAL – Ferrovie Appulo Lucane – Matteo Colamussi, il sindaco di Bari Antonio Decaro, l’assessore comunale all’Ambiente Pietro Petruzzelli, i responsabili di Veloservice, la società che ha vinto il bando regionale per la gestione del parcheggio per biciclette.

La velostazione, situata vicino al terminal delle stazioni ferroviarie del capoluogo e delle maggiori linee urbane ed extraurbane dei bus e a servizio dell’intermodalità bici e treno, offre i servizi di parcheggio custodito per centocinquanta biciclette, con deposito, noleggio e manutenzione delle due ruote, prenotazione di escursioni e tanto altro. I tre locali – di proprietà di FAL, in comodato d’uso gratuito alla Regione Puglia – sono adibiti uno a parcheggio, il secondo a ciclofficina e il terzo per il noleggio dei mezzi.

Grazie alla interconnessione tra FAL e Ferrotramviaria che gestisce la metro, chi scende all’aeroporto di Bari-Palese, con il treno arriva a Bari Centrale e da qui accede all’adiacente Corso Italia e, quindi, ai locali della velostazione.

Il progetto è frutto di una intesa tra Regione Puglia, che lo ha finanziato con fondi dei progetti Grecia-Italia 2007-13 “GIFT 2.0” e IPA ADRIATIC 2007-13 CBC “INTERMODAL”, pari a circa 65mila euro per la gestione e circa 88mila euro per la ristrutturazione dei locali e gli attrezzi e FAL che lo ha finanziato con fondi propri.

«Per i primi 7-8 mesi il servizio sarà gratuito per solleticare l’utenza», secondo quanto affermato a suo tempo dal mobility manager della Regione Lello Sforza.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *