Vela, giro d’Italia: Ecopneus c’è

Foto di Gerhard G. da Pixabay

Al Marina Militare Nastro Rosa Tour 2021, in mostra le superfici innovative in gomma riciclata

 

È partita dal Porto Antico di Genova il Nastro Rosa Tour, il giro d’Italia a vela che promuove i valori della Marina Militare, che toccherà 8 tappe, da nord a sud. Quest’anno, il Sustainability Partner è Ecopneus, il principale operatore della gestione dei Pneumatici Fuori Uso in Italia.

Marina Militare Nastro Rosa Tour – villaggio Genova

Nel Villaggio allestito ad ogni tappa sarà possibile visionare le superfici Tyrefield per la nautica realizzate in gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso (PFU), una nuova soluzione a disposizione di professionisti e addetti ai lavori.

Le piastre sono state testate presso lo Yatch Club Italiano di Genova, il più antico club velico del Mediterraneo, nell’area tecnica 6×6 e sugli scivoli di discesa a mare, grazie all’impegno di Ecopneus e al supporto tecnico di Casei Eco-System, società leader nei prodotti in gomma riciclata.

Le sperimentazioni realizzate presso lo Yatch Club Italiano di Genova attestano le superfici in PFU come un partner ideale e altamente performante per le esigenze di chi lavora nel settore velico e nel settore nautico: una risposta concreta e sostenibile alle necessità di sicurezza e protezione sia dei professionisti, sia degli appassionati del mare, poiché riducono sensibilmente la possibilità di scivolamento in contesti vicini all’acqua o in aree umide e proteggono le imbarcazioni dagli urti. Inoltre, provenendo da un processo di riciclo, riducono l’impatto dell’utilizzo di materia prima, un plus ulteriore in settori in cui l’attenzione alla tutela ambientale è di primaria importanza.

L’evento, organizzato da Difesa Servizi e SSI Events, toccherà oltre Genova anche Civitavecchia, Gaeta, Napoli, Bari, Brindisi, Marina di Ravenna e Venezia, e prevede in un unico evento le tre discipline fondamentali della vela: offshore, inshore e tavole. Tredici equipaggi da nove diverse nazioni saranno protagonisti della manifestazione velica, che sarà accompagnata in ogni tappa da un villaggio, e si concluderà all’Arsenale di Venezia.

Articoli correlati