Vaccinazioni, la Puglia apre ai turisti

vaccinazioni

Possibile ricevere la seconda dose di vaccino per chi passa almeno 2 settimane in Puglia. Oggi la regione è prima in Italia per capacità vaccinale

Sono 3.743.783 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 06.00 dal Report del Governo nazionale). Le dosi sono il 91 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza: la Puglia si attesta oggi al primo posto tra le regioni italiane per capacità vaccinale.

Turisti in Puglia, come e dove vaccinarsi

Da oggi tramite La Puglia ti vaccina – www.lapugliativaccina.regione.puglia.it , chi soggiorna per turismo in Puglia per almeno due settimane può manifestare il proprio interesse a ricevere la seconda dose del vaccino anti Covid-19 in una delle sedi vaccinali pugliesi.

Dopo essere stati contattati dalla Asl, nel giorno della vaccinazione sarà necessario portare con sé l’attestazione della prima dose con le indicazioni di data e tipo di vaccino somministrato.

Priorità alle seconde dosi

Nei punti vaccinali, negli hub e ad opera dei medici di medicina generale continuano le somministrazioni con priorità per le seconde dosi e le prime dosi per le categorie prioritarie. È infatti in corso la riprogrammazione delle sole prenotazioni effettuate da persone di età inferiore a 30 anni per la somministrazione di prime dosi.

La riprogrammazione sarà fatta di settimana in settimana in attesa di una integrazione delle forniture di vaccini: al momento, gli appuntamenti dal 5 all’11 luglio sono stati spostati alla settimana dal 26 luglio al 1 agosto, nella stessa sede e alla stessa ora. È in corso una attività di recall, anche con l’invio di SMS, alle persone coinvolte nella riprogrammazione con l’indicazione del nuovo appuntamento.

ASL Bari, vaccinati quasi 2 terzi di popolazione

Il 71 per cento della popolazione vaccinabile in provincia di Bari ha ricevuto almeno una dose di vaccino contro il Covid, e la copertura delle fasce di età superiori ai 60 anni sfiorano in media il 95 per cento, ossia la quasi totalità. Ottimo anche il dato della copertura con prima dose delle persone di età 40 – 49 anni, e 50 – 59 anni, rispettivamente pari al 74 e del 84 per cento.

 Nelle altre ASL

 Nella Asl di Brindisi sono circa 3.400 le vaccinazioni in programma oggi: il target giornaliero in calo è stato definito in base alla rimodulazione delle prime dosi. La media provinciale della copertura vaccinale per Comune di residenza è pari al 64,3% per la prima dose e al 31% per il ciclo completo.

Nella ASL Taranto, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 531mila dosi di vaccino. Di questi, oltre 198mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale.

Nella ASL Foggia, le vaccinazioni fatte dall’inizio della campagna sono 560.766. Il 59,4% della popolazione vaccinabile ha ricevuto almeno una dose di vaccino; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 33% di persone.

 

Articoli correlati