Vaccinazioni: in Puglia arriva un altro carico Pfizer. ASL Bari, spostate le sedute di mercoledì 23 giugno

vaccini

19 casi positivi su 4.356 test. La Puglia in zona bianca registra dati confortanti. Autobus e treni all’80% della capienza. Proseguono le vaccinazioni nelle aziende

La Puglia sembra poter guardare con sufficiente tranquillità la luce in fondo al tunnel. Il bollettino di lunedì 21 giugno 2021 registra infatti su 4.356 test solo 19 casi positivi (1 in provincia di Bari, 11 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto, uno riattribuito ad altra provincia) con 4 decessi (3 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto).

E sul fronte vaccinazioni, la regione ha utilizzato  3.183.558 le dosi di vaccino anticovid sulle 3.398.689 consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, pari al 93,7% del totale. Nella ASL BT, i due comuni con la percentuale di vaccinazione più alta (Spinazzola al 68 per cento e Minervino al 61 per cento) fanno registrare oggi zero contagi. Numeri incoraggianti anche negli altri comuni: Andria ha una percentuale di vaccinazione con la prima dose del 50 per cento, Barletta del 53 per cento, Bisceglie del 56 per cento, Canosa del 54 per cento, Margherita del 61 per cento, San Ferdinando del 48 per cento, Trani del 55 per cento e Trinitapoli del 51 per cento. E queste notizie si aggiungono a quelle relative all’arrivo di nuove forniture di vaccini e a quella  dell’aumento della capienza di autobus e  treni da 50 all’80% dei posti consentiti a seguito del passaggio della Puglia in zona bianca.

Ci sono però delle novità sul calendario delle vaccinazioni e queste riguardano la ASL Bari.

ASL Bari rimanda te le vaccinazioni di mercoledì 23 giugno

 La notizia è che gli abitanti di Bari e della provincia che avrebbero dovuto vaccinarsi mercoledì 23 giugno con prima o seconda dose, lo potranno fare in un’altra data, per la precisione giovedì 24 e martedì 29 giugno. Il 23 giugno, di conseguenza, gli hub vaccinali resteranno chiusi.

La riprogrammazione delle sedute vaccinali è dovuta al fatto che l’ASL Bari deve fare i conti con le di vaccino in giacenza nei magazzini e con quelle in arrivo. I cittadini interessati verranno informati tramite sms (per chi ha fornito un recapito del cellulare).

Di seguito la nuova programmazione con sedi, giorni e fascia oraria mattutina o pomeridiana:

SEDI Data appuntamento Nuova data Data appuntamento Nuova data
Mattina Pomeriggio
CENTRO VACCINAZIONI ALTAMURA HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI BARI – S. SPIRITO (CATINO) HUB SC. ELEM. G. FALCONE 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI BARI HUB FIERA DEL LEVANTE – INGRESSO MONUMENTALE EATALY 23/06/2021 25/06/2021 23/06/2021 25/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI PALACARBONARA BARI

 

23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI BITONTO HUB SCUOLA MEDIA RUTIGLIANO 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI CAPURSO HUB PALAPADOVANO 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI CORATO HUB PALESTRA SCUOLA DE GASPERI 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI GRAVINA IN PUGLIA HUB SPAZIO FIERA SAN GIORGIO 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI GRUMO APPULA HUB SCUOLA MEDIA SANTI MEDICI 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI MODUGNO HUB PALESTRA SCUOLA E. DE AMICIS 23/06/2021 25/06/2021 23/06/2021 25/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI MOLA DI BARI HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI MOLFETTA HUB PALACOZZOLI 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI MONOPOLI HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI POLIGNANO A MARE HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI PUTIGNANO HUB S.MICHELE MONTE LAURETO 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI SAMMICHELE DI BARI HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI TRIGGIANO HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 24/06/2021
CENTRO VACCINAZIONI VALENZANO HUB PALAZZETTO DELLO SPORT 23/06/2021 24/06/2021 23/06/2021 29/06/2021

 

Il consuntivo delle vaccinazioni nei centri della ASL Bari parla di oltre 958mila somministrazioni. Più nel dettaglio, le vaccinazioni a soggetti vulnerabili per patologia sono oltre 200mila,  e più di 206mila quelle garantite dai medici di medicina generale a propri assistiti delle categorie prioritarie.

Ad oggi risulta vaccinato il 64%, almeno con la prima dose, della popolazione vaccinabile (da 12 anni in poi), mentre il 28 per cento ha ultimato il ciclo di immunizzazione. Molto elevate le percentuali di vaccinazione, già con la prima dose, in tutte le fasce d’età: 93% tra over 80 e ultrasettantenni; 89% per over 60; 81% per 50-59enni e 67% tra i quarantenni. Copertura vaccinale in crescita anche tra le generazioni più giovani: il 35% dei trentenni ha ricevuto la prima dose di vaccino, così come il 29% dei 20-29enni e il 17% degli under 20.

ASL Brindisi, arrivano 23mila vaccini Pfizer

hub vaccinale
Mercoledì 23 giugno gli hub vaccinali della ASL Bari resteranno chiusi

Mercoledì 23 giugno è previsto l’arrivo di 23.400 dosi di Pfizer, impiegate non solo per chi ha ricevuto la prima dose dello stesso vaccino, ma anche per i soggetti con meno di 60 anni di età che si sono vaccinati con AstraZeneca e preferiscono la somministrazione “eterologa” con il richiamo Pfizer.

Le oltre 23.000 dosi di Pfizer in consegna mercoledì si aggiungono alle 8.400 dosi di Astrazeneca arrivate il 12 giugno e alle 2.500 di Moderna e alle 1.000 di Janssen consegnate domenica scorsa. Il cronoprogramma relativo agli approvvigionamenti di vaccini per il mese di giugno stilato dalla struttura regionale per l’emergenza Covid, alla luce di questi arrivi, risulta ampiamente rispettato.

Proseguono, parallelamente a quelle delle altre categorie, anche le vaccinazioni dei fragili under 16. I ragazzi tra i 12 e i 15 anni con malattie rare saranno vaccinati insieme agli adulti affetti dalle stesse patologie mercoledì prossimo in una sessione dedicata. Oggi, invece, all’ospedale Perrino, gli operatori del reparto di Pediatria stanno vaccinando i propri pazienti fragili e i loro caregiver.

Le vaccinazioni in azienda

Prima vaccinazione in azienda oggi a Barletta dove referenti del Dipartimento di Prevenzione hanno collaborato per vaccinare i primi cento dipendenti di una azienda di servizi.

Proseguono intanto le sedute negli hub interaziendali di Molfetta, Altamura e Modugno, dove sono state eseguite sinora circa 3mila vaccinazioni dedicate a dipendenti del comparto produttivo

 

 

Articoli correlati