Input your search keywords and press Enter.

Un’agricoltura sostenibile e per tutti

Un protocollo d’intesa per la promozione dell’agricoltura familiare sostenibile, contro il land grabbing (l’accaparramento delle terre). Questa l’iniziativa siglata dalla Rete delle organizzazioni contadine dell’Africa occidentale ROPPA e la Coldiretti nella settimana della Giornata mondiale dell’Alimentazione promossa dalla Fao. L’accordo chiede l’adozione di apposite regole per arginare il fenomeno delle speculazioni internazionali da parte di enti pubblici e  privati, rafforzando il diritto di accesso alla terra delle comunità locali. Attraverso il protocollo, ROPPA e Coldiretti intendono dare il proprio contributo alla discussione sui modelli di governance dell’agricoltura e del cibo. Infatti la sigla del protocollo s’inserisce nella 37esima sessione del CFS – il comitato per la sicurezza alimentare – e dei negoziati per l’approvazione delle Linee Guida Volontarie sulla governance della terra, in discussione alla Fao. Insieme ROPPA e Coldiretti, con il sostegno di Terra Nuova/ItaliAfrica, intendono promuovere una nuova collaborazione tra nord e sud del mondo «che faccia perno su un modello agricolo di piccola scala, alternativo e sostenibile – è spiegato in una nota congiunta -. In cui  l’accesso alla terra e alle sue risorse sia garantito alle nuove generazioni e sostenuto dalle comunità dei consumatori. In Europa come in Africa».

Print Friendly, PDF & Email