Un premio per le imprese pugliesi eco-sostenibili

apulian sustainble innovation award

Apulian Sustainable Innovation Award 2021  è promosso da Confindustria Puglia. Scadenza il 30 aprile

Valorizzare le imprese pugliesi che hanno saputo cogliere le sfide ambientali come opportunità di sviluppo economico e sociale e contribuire all’aumento della diffusione di buone pratiche orientate allo sviluppo sostenibile, in linea con l’Agenda 2030.

Sono gli obiettivi della prima edizione del premio Apulian Sustainable Innovation Award 2021 promosso da Confindustria Puglia e dalle Confindustrie territoriali pugliesi in collaborazione con Legambiente Puglia, Università degli Studi di Bari (Dipartimento di Chimica), Arpa Puglia, CNR, Federchimica e DIPAR (Distretto Produttivo dell’Ambiente e del Riutilizzo).

Sostenibilità, il core business delle imprese pugliesi del futuro

«Un’opportunità per celebrare le innovazioni eccellenti del territorio pugliese – dichiara il Presidente di Confindustria Puglia Sergio Fontana – e rendere la sostenibilità la leva principale di cambiamento per un futuro più efficiente, equo e sicuro. Un importante riconoscimento destinato a tutte quelle innovazioni che dimostrano di contribuire a significative riduzioni degli impatti ambientali e che si segnalano per originalità, replicabilità e potenzialità del progetto».

«L’idea di questo premio – sottolinea Amedeo Borricelli, coordinatore del Gruppo Tecnico Chimica di Confindustria Puglia – è ribaltare il luogo comune che siano le aziende chimiche ad inquinare e compromettere il nostro ecosistema. Vorrei che il premio mettesse in risalto tutte quelle imprese che si prodigano in qualche maniera per l’ambiente e lo fanno sia perché sono eticamente responsabili e sia perché conoscono molto bene le sostanze che utilizzano, i loro pericoli e pertanto come poterle utilizzare al meglio. Premieremo chi fra queste si distingue come eccellenza.»

Chi può partecipare

Potranno partecipare tutte le aziende che impiegano sostanze o processi chimici volti a ridurne l’impronta ecologica, sfida nella quale si gioca la competitività imprenditoriale, l’attrattività e il bilancio sociale. La giuria sarà composta da delegati di Legambiente Puglia, Arpa Puglia, Dipartimento di chimica dell’Università “Aldo Moro” di Bari. Apulian Sustainable Innovation Award 2021 si concluderà con un evento di gala come simbolo di celebrazione e di ripartenza in modo giusto e consapevole.

La domanda di partecipazione va inviata sul sitoweb ufficiale del premio entro il prossimo 30 aprile.

 

Articoli correlati