Un nuovo metodo per la messa in sicurezza dei liquidi pericolosi

E’ stato messo a punto un nuovo metodo per i liquidi pericolosi. L’Amsa, azienda che gestisce la raccolta rifiuti della città di Milano, infatti, si è dotata di un armadio per lo stoccaggio di liquidi pericolosi proposto sul mercato italiano da Airbank, l’azienda leader in Italia nel settore dell’antinquinamento e della sicurezza ambientale. Grazie a questa soluzione, d’ora in avanti i fusti presenti saranno in totale sicurezza: una vasca di contenimento ed il sistema di apertura ergonomico ridurranno al minimo i rischi di sversamento. E’ vasta la nuova gamma di armadi per lo stoccaggio di fusti con apertura ergonomica e soprattutto una vasca di contenimento per eliminare il rischio di dispersione nell’ambiente di parti dei liquidi contenuti.

“Gli armadi per lo stoccaggio di fusti – ha spiegato Raffaele Pollini, direttore commerciale di Airbank – garantiscono un’elevatissima sicurezza in termini ambientali ed industriali. Le vasche di contenimento evitano che accidentali fuoriuscite di liquidi possano disperdersi sul terreno e la particolare apertura, studiata dal punto di vista ergonomico, favorisce la fruizione dei fusti senza che questi debbano essere trascinati al di fuori. Basterà una semplice pompa per estrarre il liquido oppure un imbuto per versarlo all’interno”.

Articoli correlati