Un libro per bambini per imparare a proteggere il mare

Dalla partnership tra Rio Mare e WWF nasce “La straordinaria avventura di Ondina e Oceano”, un albo illustrato dedicato ai bambini per affrontare il tema della salvaguardia degli oceani e delle risorse ambientali

 

Il libro “La straordinaria avventura di Ondina e Oceano”, un racconto che porta grandi e piccini alla scoperta del mondo marino in un percorso di sensibilizzazione verso la pesca sostenibile e la salvaguardia degli oceani. Un viaggio che Rio Mare (brand della Business Unit Food di Bolton Group) e WWF – promotori del libro – hanno iniziato già nel 2016, con una partnership trasformativa volta a garantire una pesca più sostenibile da parte dell’azienda, che li ha poi portati a sviluppare il progetto di educazione alla sostenibilità “Insieme per gli Oceani”.

Attraverso la voce di Ondina, un personaggio di fantasia che ha il potere di parlare con il grande Oceano, Rio Mare e WWF parlano ai bambini e agli adulti, raccontando la storia di un incredibile singhiozzo, metafora della sofferenza che l’ecosistema vive a causa di pratiche di pesca invasive e non sostenibili. Gli autori Tiziana Martini e Roberto Greco ci trasportano in un’avventura travolgente, che si conclude con il raggiungimento da parte di Ondina della consapevolezza che la pesca deve rispettare determinate regole per non nuocere a Oceano, e che ognuno deve fare la sua parte per rispettare il mare e le sue creature. A questo insegnamento si aggiunge un simpatico lieto fine: la lettera di Ondina che scrive direttamente ad Oceano e racconta di essersi fatta portavoce del messaggio di salvaguardia degli ecosistemi con i suoi amici, che diventano così Ambasciatori degli oceani.

Rio Mare e WWF lavorano da anni fianco a fianco per diffondere soluzioni che portino l’industria ittica ad adottare politiche e pratiche di produzione e di approvvigionamento sempre più sostenibili, riducendo così gli impatti delle attività dell’industria sugli oceani. Una ricerca che, partendo da un impegno diretto e concreto da parte dell’azienda sulla propria filiera, arriva fino ai più piccoli, con il progetto “Insieme per gli Oceani”, per educare alla sostenibilità le bambine e i bambini delle Scuole Primarie attraverso un racconto alla scoperta della delicatezza degli ecosistemi marini, della ricchezza della biodiversità e delle tante azioni che ognuno di noi può fare ogni giorno per proteggere questa risorsa preziosa.

Il libro, edito da Gribaudo, è disponibile presso le librerie LaFeltrinelli. Il ricavato delle vendite verrà devoluto in beneficenza a WWF, per sostenere nuove campagne per la salvaguardia degli oceani, degli ecosistemi e delle risorse della Terra.

Il libro è una vera e propria evoluzione di un progetto di educazione più ampio, che coinvolge le classi di diverse scuole italiane, protagoniste di un percorso di conoscenza del “Pianeta blu”, che si sviluppa attraverso un kit di materiali creativi per divertirsi imparando simpatiche curiosità sull’oceano e avere spunti interessanti per riflettere insieme ai propri compagni. Il progetto, avviato negli ultimi due anni con il contributo de La Fabbrica come partner tecnico, ha già coinvolto oltre 5.000 Scuole Primarie italiane per portare questo importante messaggio a tutti i bambini, i veri e propri protagonisti di un nuovo futuro di sostenibilità.

Articoli correlati