Input your search keywords and press Enter.

Turismo e territorio alla Fiera del Levante

Turismo, territorio, ruralità, sostenibilità. Oggi, 19 settembre, la Fiera del Levante dedica a questi temi una serie di eventi.

Primo appuntamento alle ore 9.30. Nel padiglione della Provincia di Bari si terrà il convegno Un approccio multidimensionale per lo sviluppo di un turismo sostenibile. Sarà illustrato il progetto comunitario No Barrier, finanziato dal Programma transfrontaliero Grecia-Italia e di cui la Provincia di Bari è leader partner. Il progetto punta a ridurre le barriere che non permettono il pieno uso dei territori a persone diversamente abili: non solo gli ostacoli fisici, ma anche quelli culturali e sociali, che allontanano i diversamente abili dalla fruizione turistica.

Alle ore 10.30, nella Sala Triggiani, sarà presentata la prima Conferenza Internazionale del Mediterraneo per I Borghi più Belli. L’idea nasce dal sindaco di Cisternino (BR) Donato Baccaro, che ha avviato l’istituzione dell’associazione Borghi più belli del Mediterraneo. L’associazione promuove la nascita di una rete internazionale di borghi: piccoli centri attualmente esclusi dalle principali rotte turistiche, ma ricchi di cultura, storia, architettura. La conferenza si terrà a Cisternino il prossimo 26 ottobre.

Ultimo evento alle ore 17, nuovamente nel padiglione della Provincia di Bari. L’assessorato provinciale all’Innovazione agricolo-aziendale ha organizzato il workshop La programmazione dello Sviluppo Rurale 2014 – 2020, fabbisogni di sviluppo. Sarà un momento di confronto, in cui saranno proposte soluzioni operative utili per il prossimo ciclo di programmazione dello sviluppo rurale 2014 – 2020. All’incontro sono stati invitati rappresentanti dei Gruppi di Azione Locale (GAL) e dei Gruppi di Azione Costiera (GAC), ma anche di Confagricoltura, Cia, Coldiretti e Copagri e ricercatori dell’INEA (Istituto Nazionale Economia Agraria).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *