Input your search keywords and press Enter.

Tremiti: vera risorsa biodiversità e turismo

Le associazioni ambientaliste si stanno mobilitando in queste ore per dire “No!” alle trivellazioni a largo delle Isole Tremiti e sottolineare invece le vere risorse di questo territorio: biodiversità e turismo. «Ad un anno dall’incidente del Golfo del Messico e alla luce degli ingentissimi danni che ha provocato sull’ambiente e l’economia del mare e delle coste coinvolte, è impensabile mettere a rischio altre aree marine di interesse ambientale internazionale, come le Isole Tremiti, oggetto dell’interesse di compagnie petrolifere nazionali e multinazionali», a dirlo sono CTS, Greenpeace, Legambiente, Marevivo, Touring Club Italiano, Vas-Verdi Ambiente e Società e WWF Italia che, in una nota congiunta, esprimono la propria adesione alla manifestazione contro le trivellazioni in Adriatico che si terrà il 7 maggio prossimo a Termoli (per saperne di più leggere la nota in agenda di Ambiente&Ambienti No Petrolio nell’Adriatico).

«Sebbene al momento si tratti solo di un permesso di ricerca, – chiarisce la nota – la concessione rilasciata alla Petroceltic Elsa, la compagnia irlandese che ha presentato più di una richiesta in questo tratto di mare, apre la strada all’estrazione di petrolio in questo tratto del mar Adriatico. Una scelta che mette a repentaglio un patrimonio naturale dal valore inestimabile e soprattutto una risorsa economica inesauribile per le comunità locali, il turismo».

Print Friendly, PDF & Email