Input your search keywords and press Enter.

TRAFFIC: WWF difende la biodiversità

I Paesi sviluppati hanno assunto uno stile di vita che consuma la natura: pratiche come il bracconaggio ed il traffico di specie selvatiche minano la biodiversità del mondo. Parte di questo mercato è legale, ma una gran parte non lo è ed ha costi altissimi per la sopravvivenza delle specie a rischio di estinzione.

WWF e IUCN (Unione Mondiale per la Conservazione) stanno attuando il programma TRAFFIC (Trade Records Analysis of Flora and Fauna in Commerce). In sintonia con le Strategie Mondiali per la Conservazione, il programma monitora i flussi di commercio della fauna e flora selvatica: i dati raccolti permettono di studiare forme di utilizzazione sostenibile, per garantire un adeguato consumo di queste specie selvatiche.

WWF Italia aderisce al programma TRAFFIC, supportando le indagini del Corpo Forestale dello Stato ed accogliendo nei propri Centri di Recupero gli animali sottratti ai trafficanti. Sul sito WWF si può sostenere il progetto TRAFFIC attraverso donazioni volontarie in denaro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *