Tour a metano dei Circoli dell’Ambiente

Parte dalla Puglia il Tour a metano dei Circoli dell’Ambiente. Da inizio aprile a fine maggio, il presidente dei Circoli Alfonso Fimiani raggiungerà varie località d’Italia per inaugurare nuove sedi locali dell’associazione, che continua a crescere e coinvolgere sempre più persone e territori.

Domenica 13 aprile sarà inaugurata la prima sezione pugliese dei Circoli a Squinzano (LE). Durante l’incontro inaugurale, ci si soffermerà su temi come lo stretto rapporto tra tutela dell’ambiente e valorizzazione del settore agroalimentare. Al dibattito parteciperà l’europarlamentare Sergio Silvestris.

Ha dichiarato il presidente Fimiani: «Squinzano sarà solo la prima tappa di un viaggio che mi porterà, dopo il Salento, a toccare l’Abruzzo, la Ciociaria, la Toscana, le Marche, la Lombardia e, spero, la Calabria, la Liguria ed il Piemonte, oltre che la mia Campania. Dopo aver constatato che viaggiare con i mezzi pubblici avrebbe comportato un abnorme aumento dei costi ed una intollerabile dilatazione dei tempi, ho scelto di spostarmi con un’automobile a metano, seppur con mille difficoltà. La rete di distribuzione, infatti è ancora davvero scarsa e sarebbe opportuna una forte implementazione. Ci sono intere zone in cui è praticamente impossibile circolare con un mezzo a metano, carburante meno inquinante e meno costoso di quelli tradizionali, poiché non si avrebbe la possibilità di effettuare un agevole rifornimento».

Articoli correlati