Input your search keywords and press Enter.

Torre Salsa: cercasi volontari per salvare tartarughe

L’eccezionale presenza questa estate di nidi di tartarughe marine (ben 5 sono in attesa di schiusa in provincia di Agrigento) richiede una presenza costante di monitoraggio e sorveglianza, per garantire la buona riuscita delle nidificazioni. Disattenzione o, peggio, vandalismo, possono provocare danni irreparabili. La prima schiusa doveva avvenire il 25 agosto, ma al momento non è stato rilevato alcun cambiamento del nido. Infatti i volontari del WWF giorno e notte controllano la formazione del “cratere di sabbia”, piccola depressione sulla sabbia che si forma quando la schiusa ha inizio. La schiusa dei prossimi nidi di Giallonardo e di Punta Grande a Realmonte è prevista nelle prossime settimane, ma purtroppo i campi WWF termineranno prima della schiusa. Gli operatori di Torre Salsa (Ag) faranno il possibile per monitorare i nidi anche di notte, ma necessitano di aiuto. Per questo sono attesi tutti i volontari disponibili a passare qualche giorno in uno scenario bellissimo e collaborare con il WWF per una bellissima causa: la sopravvivenza delle tartarughe marine. Per aderire all’iniziativa è possibile scrivere al direttore di Torre Salsa, Alessandro Salemi: a.salemi@wwf.it o telefonare al 328.4546262.

Print Friendly, PDF & Email