Input your search keywords and press Enter.

Torre Guaceto: l’oasi diventa tecnologica

É in partenza il progetto ICT e servizi innovativi applicati al sistema costiero salentino, gestito dal Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, in collaborazione con l’Area Marina Protetta di Porto Cesareo e il Consorzio Nazionale Interuniversitario per la Scienze del Mare (CoNISMa) e finanziato dalla Fondazione Telecom Italia, in seguito all’aggiudicazione del Bando I parchi e le aree marine protette: un patrimonio unico in Italia. Il progetto è finalizzato alla valorizzazione delle due Aree Marine Protette di Torre Guaceto e Porto Cesareo, tramite lo sviluppo di una piattaforma multimediale web comune per le 2 aree. Sarà così facilitata l’interazione tecnologica e multimediale. Inoltre saranno coinvolti i servizi turistici in loco (tour operator, guide, gestori di musei, ristoratori, albergatori), ma anche produttori e trasformatori di prodotti agronomici e della pesca, verso una strategia di promozione del territorio secondo le logiche della destagionalizzazione e della sostenibilità dei flussi turistici. Il progetto, di importo complessivo pari a circa trecentomila euro, avrà la durata di 18 mesi e vede la collaborazione del CETMA, attivo nella ricerca applicata verso lo sviluppo e l’innovazione dei prodotti dei settori industriali e dei servizi e nell’Information Communication Technology, e del Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università del Salento.

Print Friendly, PDF & Email