Input your search keywords and press Enter.

Torino, “Cercatori d’alberi” a parco Rignon

Nascono dall’idea di Tiziano Fratus, giornalista definitosi Homo Radix, le Passeggiate per cercatori d’alberi a Torino. Su La Stampa si potrà leggere la serie serie Tra i Giganti del Nordamerica, racconto del viaggio in California dell’Homo Radix.

Le passeggiate nel capoluogo piemontese saranno ambientate in luoghi «abitati distrattamente» dai cittadini: parchi pubblici e privati, giardini, orti botanici, boschi. Sono luoghi che l’uomo vive come valvola di sfogo, per allontanarsi dalla realtà: le Passeggiate vogliono far superare questa visione limitata, per educare ad una migliore conoscenza delle specie botaniche, degli esemplari notevoli o monumentali presenti. Insomma, le Passeggiate sono uno strumento per comprendere quanta bellezza esista così vicino a noi.

Prossimo appuntamento, domenica 11 agosto alle 10.30, a Parco Rignon (foto): 4,6 ettari di spazi verdi divenuti pubblici proprio un secolo fa, nel 1912. Si incontreranno alcuni grandi alberi come il faggio della giostra, l’altissimo platano e notevoli esemplari di bagolaro, ippocastano, quercia, carpino, tigli, tassi e altro ancora.

I vari incontri saranno comunicati di volta in volta sul blog Homo Radix. Le Passeggiate sono organizzate con la collaborazione dell’associazione culturale Dobhran, dell’Orto Botanico di Torino e di Fusta editore. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Torino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *